Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

L'ultimo saluto di Salerno al guru della movida Roberto Guariglia: folla alla chiesa dell'Immacolata VIDEO

10/10/2018

di Carla Polverino per "La Città"

Il gigante buono se n’è andato. Roberto Guariglia, si è spento la notte scorsa, quella notte che tanto amava e che se l’è portato via per sempre. Era l’indiscusso leader degli eventi degli anni Ottanta e Novanta a Salerno. Non c’era serata in discoteca, il “Cancro” prima ed il “Fuenti” poi, che non portasse la sua firma. Si era inventato, dal nulla, il concorso di bellezza “New Model Today” che ha portato, negli anni, Salerno alla ribalta internazionale, scovando bellezze come Anna Falchi e Charlize Teron ancora oggi sulla cresta dell’onda. Aveva un cuore grande Roberto, un gentleman senza tempo, mai una parola fuori posto e disponibile con tutti, sempre. E a piangerlo, in queste ore, è la città intera. I messaggi di cordoglio non si contano, e sono sinceri. In ognuno, un ricordo che rievoca un momento della Salerno che fu, del by night, prima ancora che della Movida, dei locali e delle feste a tema, su cui Roberto sovrintendeva con la sua esperienza ed il suo savoir fare. Si era allontanato dalla scena per problemi di salute ma non aveva perso il filo conduttore che lo legava agli amici, una sorta di legame indissolubile, una rete di rapporti umani, oltreché professionali che Roberto era riuscito a costruire nel tempo, anteponendo l’uomo all’imprenditore. E le bacheche dei due profili facebook, sono state inondate dai messaggi sin dalle prime ore della mattina in cui si è diffusa rapidamente la triste notizia, tra l’incredulità e lo sgomento: «Un grande in tutti i sensi. Noi giovanissimi eravamo al sicuro nella “sua” notte salernitana. Ciao Roberto» è uno dei tanti messaggi che da il senso di quel lavoro in un modo che oggi non c’è più. Grace Champa , ricorda con un abbraccio in una foto, la presenza di Roberto Guariglia alle Bit di Milano, Lucia posta una istantanea del matrimonio e ricorda: «Ricordo ogni singolo momento in cui tu c’eri. Gli eventi, le fiere, le sfilate, le cene con le ragazze, dove una piccola me voleva somigliare a loro, perché grazie al forte legame che avevi con il tuo Lucianino, ovvero il mio papà, il vostro lavoro è diventato come una favola per me, volevo tanto essere come voi da grande. Sei sempre stato il mio secondo papà». E poi i messaggi degli amici di sempre, di quelli che hanno condiviso tempo e spazio con Roberto. Maurizio Pastore , ad esempio, un’altra delle icone del by night salernitano «tu non sei andato via per sempre. Tu hai deciso di chiudere gli occhi e di dormire per un po’. Quelli come te sono immortali, sopravvivono anche alla morte». Ed ancora Tony Ardito che definisce Guariglia, un pezzo de «la meglio gioventù salernitana». Commovente il ricordo di Andrea De Simone, presidente della Provincia di Salerno ai tempi del concorso “New Model Today”, che ha affidato ad un necrologio il suo personale saluto all’amico di sempre.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Prima Categoria, Maddalo torna al Postiglione per ripetere l'impresa dello scorso anno

Dopo il brusco addio estivo, l'esperto estremo difensore giffonese Gianluca Maddalo torna ad indossare la casacca numero 1 del Real Postiglione. Protagonista lo scorso anno...

Prima Categoria, l'Honveed blinda ulteriormente la difesa: dal Salernum arriva Basso

Un nuovo gioellino per completare il mosaico difensivo. L'Honveed Coperchia si regala e mette a disposizione di mister Pessolano un elemento di assoluta caratura, in termini...

Addio al re dei pasticcieri, Salerno piange la scomparsa di Mario Pantaleone

Risveglio amaro per tanti salernitani che hanno appreso la notizia della morte di Mario Pantaleone il re dei pasticcieri del centro storico cittadino. Un infarto avrebbe...

Dilettanti, al via il calciomercato invernale: gli aggiornamenti giorno per giorno dall'Eccellenza al Calcio a 5 LIVE

collaborano Antonio Mandia, Enzo Graziano, Davide Maddaluno, Gennaro Granozio, Giuseppe Vitolo, Vito Vitolo
Lo start ufficiale è fissato al prossimo 1 Dicembre...

Under 18, continua la cavalcata della Salernitana: stesa la Vis Ariano

Prosegue la scalata al titolo regionale dell'Under 18 della Salernitana. I granatini di Giacomo Pisapia piegano con un perentorio tris esterno la Vis Ariano. L'ex tecnico della...

Salerno-Avellino, schianto tra tir: si ribalta mezzo del circo con 7 tigri

Spaventoso scontro tra tre mezzi sulla Salerno-Avellino. Lo schianto ha visto coinvolti un autoarticolato e altri due mezzi pesanti in direzione Sud. Il traffico si è...

Juniores Regionale, il Salernum Baronissi tiene il passo della capolista Faiano: poker alla Giffonese

Nella decima e penultima giornata d'andata del campionato Juniores Regionale (Attività Mista), il Salernum Baronissi rifila un perentorio poker ai pari età della...

Salerno piange l'improvvisa scomparsa di Bartolo Ricciardi

Un dolore forte al petto ed è stramazzato al suolo. E’ morto cosi, preumibilmente per un infarto fulmineo Bartolo Ricciardi, 59 anni di Salerno compiuti appena...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?