Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

La civitas salernitana piange l'onorevole Mario Valiante, il ricordo di Alfonso Andria

26/09/2018

dal quotidiano "La Città"

Non sarà solo una commemorazione nel giorno dell’ultimo saluto al senatore Mario Valiante che potrà bastare a lumeggiare la figura di uomo, di politico, ma soprattutto di cristiano dedicato al bene comune nel corso di decenni di impegno pubblico. Non è sullo spessore del personaggio, sulla sua statura morale ed intellettuale o sulla sua carriera politica (deputato, senatore) che occorrerà soffermarsi. Sarà forse più opportuno andare a cogliere alcuni degli spunti significativi della sua carriera politica nella Dc e nel Paese per interpretare il suo lungo impegno nella società e nella storia del suo tempo.

Mario Valiante sapeva fin da giovane, per lasua fede cristiana, che la politica non era l’unica strada per la salvezza dell’uomo. E seppe così coltivare il sentimento cristiano a servizio degli altri con la «misura umana» della politica vissuta con dedizione. La sua lunga stagione politica, fino agli anniSettanta, si incrociò a quella di Roberto Virtuoso: insieme i due esponentidemocristiani rappresentarono un di intelligenza e di sapienza politica. Entrambierano radicati in una formazione culturale molto solida, Valiante studi giuridici poi sfociatinell’impegno in magistratura, Virtuoso studi umanistici molto raffinati che gli consentivano una più che agevole lettura dei tempi e della realtà. L’impegno politico li portò, al di là del rapporto familiare che li stingeva, ad unairripetibile tandem nella Dc del tempo con Virtuoso che seppe tradurre anche nella organizzazione politica la presenza all’internodella Dc. Non furono mai in gruppi di maggioranza nell’arcipelago delle correnti democristiane: prima con Taviani, i cosiddettidorotei “pontieri” poi con Emilio Colombo, Giovanni Amabile, Paolo Del Mese ed Eugenio Abbro in gruppi minoritari ma significativi della “geografia” interna dc. La lezione di Mario Valiante è anche in questadimensione non invasiva del potere, ma colloquiale e disponibile all’incontro con gli altri. Fu uomo di Stato nella sua qualità di due volte sottosegretario, prima ai trasporti e poi alla sanità, ma soprattutto quando la Dc fece ricorso alla sua sapienza giuridica designandolo alla presidenza della commissione d’inchiesta sul caso Moro, inizio anni Ottanta, e poi tra gli artefici della riforma del codice di procedura penale. In tutte queste circostanze il rigore del giurista, sempre affinato dallo studio, non venne mai offuscato dalla sua capacità di mediazione politica.

Ma resta sullo sfondo del suo impegno politico la visione del valore della cultura nel contesto europeo. Fu lui infatti a fondare il Centro Universitario per i Beni Culturali di Ravello. Un sogno che realizzò per far arrivare dal mondo della cultura la formazione europeista della nuova classe dirigente.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Prima Categoria, Maddalo torna al Postiglione per ripetere l'impresa dello scorso anno

Dopo il brusco addio estivo, l'esperto estremo difensore giffonese Gianluca Maddalo torna ad indossare la casacca numero 1 del Real Postiglione. Protagonista lo scorso anno...

Prima Categoria, l'Honveed blinda ulteriormente la difesa: dal Salernum arriva Basso

Un nuovo gioellino per completare il mosaico difensivo. L'Honveed Coperchia si regala e mette a disposizione di mister Pessolano un elemento di assoluta caratura, in termini...

Addio al re dei pasticcieri, Salerno piange la scomparsa di Mario Pantaleone

Risveglio amaro per tanti salernitani che hanno appreso la notizia della morte di Mario Pantaleone il re dei pasticcieri del centro storico cittadino. Un infarto avrebbe...

Dilettanti, al via il calciomercato invernale: gli aggiornamenti giorno per giorno dall'Eccellenza al Calcio a 5 LIVE

collaborano Antonio Mandia, Enzo Graziano, Davide Maddaluno, Gennaro Granozio, Giuseppe Vitolo, Vito Vitolo
Lo start ufficiale è fissato al prossimo 1 Dicembre...

Under 18, continua la cavalcata della Salernitana: stesa la Vis Ariano

Prosegue la scalata al titolo regionale dell'Under 18 della Salernitana. I granatini di Giacomo Pisapia piegano con un perentorio tris esterno la Vis Ariano. L'ex tecnico della...

Salerno-Avellino, schianto tra tir: si ribalta mezzo del circo con 7 tigri

Spaventoso scontro tra tre mezzi sulla Salerno-Avellino. Lo schianto ha visto coinvolti un autoarticolato e altri due mezzi pesanti in direzione Sud. Il traffico si è...

Juniores Regionale, il Salernum Baronissi tiene il passo della capolista Faiano: poker alla Giffonese

Nella decima e penultima giornata d'andata del campionato Juniores Regionale (Attività Mista), il Salernum Baronissi rifila un perentorio poker ai pari età della...

Salerno piange l'improvvisa scomparsa di Bartolo Ricciardi

Un dolore forte al petto ed è stramazzato al suolo. E’ morto cosi, preumibilmente per un infarto fulmineo Bartolo Ricciardi, 59 anni di Salerno compiuti appena...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?