Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

FantaExpo: Grande successo nella quattro giorni al Parco dell'Irno

10/09/2018

Colori, suoni, risate, sono le prime cose che richiamano l’attenzione anche di chi non conosce ancora il mondo del fantasy, ormai realtà sempre più seguita nell’ultimo decennio. Si è conclusa ieri la VII edizione del FantaExpo (clicca qui per la photogallery di SalernoSport24), che nel parco dell’Irno, trova ogni anno accoglienza e gli spazi giusti, per esprimere al meglio se stessi per i cosplay e scenari attraenti per gli organizzatori. Ottima la risposta sia locale che extra regionale e rispetto agli scorsi anni, anche buoni numeri si sono registrati dal botteghino dedicato alla prevendita online da quanto ci ha detto Mattia Parrilli, resp. dell’area, il quale ha notato un vero boom di richieste anche di accrediti dalla stampa, segno dell'aumentato interesse anche da parte dei media. L’obiettivo di creare maggiore sinergia e relazione tra i “vari mondi”, ci ha spiegato l’addetto stampa Francesca De Simone, si è realizzato partendo dal tema “Scienza e Fantascienza” il cui “Là” è partito già dal 3 settembre con la rosa di mostre a tema, ospitate nei Palazzi Genovese, Sant’Agostino e Teatro Ghirelli e che terminerà il 20 Settembre e dallo spettacolo tenutosi il 5 settembre al Teatro Diana, dal titolo “Archimede Infinito”.
Oltre al tema, il ponte tra tutte le espressioni e gli interessi di chi è vicino a questo mondo, si è realizzato con la grande varietà di ospiti, dai fumettisti e disegnatori, e artisti, internazionali e campani, ai doppiatori di film, cartoon, videogame, agli youtuber come i Casa Surace per citarne alcuni. Interessanti i momenti musicali, sicuramente mirati ad ampliare il target d’interesse, accontentando tutti i gusti musicali che hanno toccato diversi generi, dal Rock al math/progressive, al rap “trasgressivo” di Nitro fino al gran finale con Giorgio Vanni, voce di numerosissime sigle di cartoon. Non sono mancate le iniziative socio-educative che, oltre alle numerose conferenze, hanno visto il lancio a partire già da maggio, del liceo De Santis, come pioniere, del progetto sperimentale “Fanta Accademia”; progetto che ha l’obiettivo di coinvolgere sempre più scuole e che ha portato alcune classi a lavorare proprio in questi giorni, con interviste e partecipazioni ai vari momenti di apprendimento, alla realizzazione di un diario-racconto esperienziale del Fanta Expo. Da un punto di vista sociale, è interessante notare come sempre più giovani e famiglie si avvicinino a questo mondo. Probabilmente un modo per evadere dalla realtà quotidiana e trascorrere il proprio tempo libero, con una passione che, per chi è pienamente addentrato come i cosplay, prevede una preparazione che impegna anche diverso tempo prima dell’esibizione all’evento, dalla preparazione dei costumi, che nella maggioranza dei casi sono artigianali, alla preparazione del personaggio che spesso è inventato in maniera originale. Certamente una rivisitazione delle arti teatrali, con tutto ciò che ne consegue in termini di benefici per se stessi e gli altri. L’importanza di quest’evento, infine, come riflessione, non può non interessare chi si occupa di giovani, dai genitori agli educatori alle istituzioni, che possono sfruttare l’evento per capire un po’ di più le tracce di cambiamento, le nuove tendenze per imparare a trovare un ponte di dialogo con le nuove generazioni. Obiettivo per il futuro è quindi, migliorare sempre di più i contenuti e certamente quello di estendere il target di età e partecipanti per poter fare di Salerno, la vera Capitale italiana del fumetto.

Postato da

Mariella Vitti

1 articoli finora.
vedi altro...

Altri articoli di questo autore:

    Nessuno

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Polisportiva Baronissi, il double è servito. Mister Avellino: "Premiato il lavoro". De Santis: "Tolti sassolini dalle scarpe"

Il calcio come la vita è una ruota che gira. In novanta minuti o in due anni ma comunque gira. Lo sanno bene gli artefici della storica doppietta della Polisportiva...

Pallamano, Salerno si conferma campione d'Italia: cinquantesimo scudetto per la Pdo

La Jomi Salerno è campione d’Italia per la settima volta nella propria storia. È triplete per la squadra di Dragan Rajic, che, dopo Supercoppa e Coppa...

Terza Categoria, festival del goal tra Guiscards e Neugeburt: Belmonte entra e segna: "Il pianto più bello"

Una giornata che difficilmente sarà dimenticata. Emozioni che una semplice gara dell'ultima giornata del campionato di Terza Categoria conferisce come se fosse Champion's...

Seconda Categoria, Pol. Baronissi-F3 Nocera 1-1 dts. Il pari vale oro: biancazzurri in Prima

Ci sono voluti oltre 120' per decretare chi tra Polisportiva Baronissi ed F3 Nocera dovesse conquistare il pass per la Prima Categoria. La finale del girone G di Seconda sorride...

Prima Categoria, Honveed-Sporting Audax 2-0. Carbone e Fierro regalano il primato a Coperchia

E' l'Honveed Coperchia a conquistare il gradino più alto del podio del girone E di Prima Categoria. Nello spareggio per la determinazione del primo posto, i biancorossi...

Pallanuoto, la RN Salerno torna subito al successo. Salvezza ipotecata per l'Arechi TABELLINI

Vittoria importante in chiave salvezza per l'Arechi. Invicti in vantaggio alla fine del primo periodo (2-1) grazie alle reti di Siani e Vukasovic, per i biancazzurri a segno...

Promozione, le otto squadre implicate nei play-out aggiuntivi si coalizzano: "Non scenderemo in campo"

Con una lettera inviata alla Figc Campania e alla Lega Nazionale Dilettanti, gli otto club di Promozione che dovrebbero sostenere le gare dei play-out aggiuntivi hanno firmato...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?