Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

UFFICIALE Jacopo Leone entra nello staff tecnico dell'Under 17 granata da vice di Ferraro

03/08/2018

Come anticipato nel giorno del suo compleanno, il giovane ed ambizioso tecnico salernitano Jacopo Leone entra ufficialmente a far parte dello staff tecnico dell'Under 17 della Salernitana (ricorrenza invece che va a coincidere con l'anniversario di matrimonio). Nello specifico, l'ex trainer di Atletico Per Niente ed Assocalcio Terzo Tempo ricoprirà il ruolo di vice-allenatore, affiancando nella direzione della seconda rappresentativa giovanile nazionale mister Emanuele Ferraro. Uno studioso del calcio a 360° che sin dalle prime apparizioni con la Juniores dell'Atletico Per Niente ha dato dimostrazione di voler costruire un percorso professionale duraturo, imperniato su sacrifici e competenze. Le stesse che, dopo gli ottimi risultati conseguiti in ormai quattro anni con l'Assocalcio, lo hanno portato ad aprire le porte della Salernitana. Tra passato, presente e futuro senza mai dimenticare le origini. E soprattutto tutti coloro che lo hanno accompagnato, accompagnano ed accompagneranno in questo percorso. A tal proposito riportiamo di seguito la lettera di ringraziamento che mr. Leone ha rilasciato al suo ultimo gruppo allenato, i 2002 dell'Assocalcio Terzo Tempo:

"Ho pensato molto se finire la lettera di ringraziamento con un addio o un arrivederci. Mi sono venute in mente, come in un film, tutte le immagini dei miei due anni con voi e devo ammettere che in mente ho ripercorso solo momenti positivi. Sono affiorati in me solo ricordi piacevoli, che hanno mutato il mio stato d’animo. Ci vorrebbe un’enciclopedia per descrivere tutti i momenti belli, tutte le sensazioni e le emozioni che ho vissuto, perché allenare Voi non è solo allenare una squadra, ma è fondersi con un gruppo eccezionale, vivere la vostra quotidianità, prendere le vostre abitudini ed imitare i vostri comportamenti. Il mio compito non è solo stato quello di allenare una squadra, ma anche quello di farvi diventare prima di tutto degli uomini nello sport ma soprattutto nella vita di tutti i giorni, darvi un’identità ben precisa, al di là dei risultati tecnici. Alla fine, credo di essere riuscito nel mio compito. Ora il mio percorso mi porta ad affrontare un’altra sfida. Voglio mettermi in discussione e confrontarmi con una società di serie B e con un allenatore esigente per poter crescere e vedere se riesco a superare difficoltà maggiori. I concetti che ho cercato di insegnarvi, quelli del non mollare mai, quelli di affrontare qualsiasi battaglia come se fosse l’ultima, il rispetto delle regole, quello di sfruttare anche la minima possibilità che gli si viene data. Ecco questo è accaduto a me, mi hanno concesso una possibilità che ho pensato di sfruttare, quindi mi capirete se sono andrò via, sperando che, anche voi, un giorno abbiate la forza di non accontentarvi di un risultato raggiunto, ma di cercare sempre il massimo delle proprie potenzialità, al di là dei risultati che possono essere positivi o negativi. Alla fine, sono arrivato alla conclusione che non è né un addio, né un arrivederci. È solo un momento di crescita, come un ragazzo che si stacca dalla propria famiglia per poter fare un’esperienza in un altro posto, ma avendo sempre, nel cuore e nell’anima, l’identità Assocalcio, che era, e resterà la mia ‘famiglia’. Grazie a tutti … Per sempre il vostro Mister! Mister Jacopo Leone".

Redazione Sport - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Ilaria Cucchi a Salerno, il 17 Novembre dibattito dopo la proiezione del film "Sulla mia pelle"

L’Associazione Culturale “Iperion”, con il patrocinio del Comune di Salerno ed il supporto attivo della Stefano Cucchi ONLUS propone, per la serata di sabato...

La stilista salernitana Sofia Colasante presenta la sua nuova collezione autunno/inverno al Salone dei Marmi

Sarà presentata domenica 21 ottobre, alle ore 17.30, presso il Salone dei Marmi di Salerno, la collezione autunno/inverno della stilista salernitana Sofia Colasante.
Un...

Dipendenti dell'ASL di Salerno lucravano sul dolore dei pazienti: indagati per omicidio, truffa e peculato

Questa mattina gli ufficiali di P.G. in servizio presso il NAS CC di Salerno hanno eseguito una ordinanza cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della...

Rissa in pieno centro a Salerno tra due fratelli, uno dei due finisce in ospedale

Rissa in pieno centro tra due fratelli. Dalle parole si è passati alle mani nel giro di pochi istanti. Due fratelli hanno iniziato a litigare nel centro storico di...

Seconda Categoria, il punto tra Coppa, campionato e mercato. Il Corno d'Oro abbraccia "Ave" Falcone

Tutto pronto per la partenza dell'edizione 2018/19 del campionato regionale di Seconda Categoria. L'ulteriore novità prima del via è rappresentata dall'inserimento...

Olympic Salerno, con la Valle Metelliana a caccia di continuità. Tesserato il portiere D'Arienzo

Reduce dal doppio successo con il Tramonti in Coppa (con annessa qualificazione al secondo turno dove sarà l'Agerola la sfidante dei colchoneros) e la Victoria Marra in...

Furto sventato e aggressione all'OVS di Fuorigrotta

E’ finita male quella che doveva essere una semplice mattinata di shopping tra amiche.
Se non fosse che “le amiche” si sono rivelate essere due esperte...

AL VIA LA SESTA EDIZIONE DI “DANCING FESTIVAL .. la danza che fa del bene!”

Il 18 novembre al teatro Augusteo andranno in scena insieme danza e solidarietà.
 Al via la nuova edizione di “Dancing Festival ..la danza che fa del...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?