Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Nasce il progetto My Life - Centro per la Vita Indipendente

20/06/2018

Un sogno mosso dalla passione è diventato realtà. Lo scorso 28 Aprile a Puglietta, frazione del Comune di Campagna, il Progetto My Life – Centro per la Vita Indipendente, con il sostegno della Fondazione CON IL SUD, ha finalmente spalancato le sue porte alla comunità. La struttura, di proprietà dell’ASL di Salerno, è rimasta chiusa per diversi anni ed è stata quindi riqualificata e valorizzata con opere di manutenzione straordinaria dal Comune di Campagna, concessionario del bene, per accogliere persone con disabilità. Per far sì che il sogno non restasse chiuso in un cassetto è servito un partenariato importante composto da organismi del Terzo Settore (Associazioni Unanimus e DPI Campania, Coop. Anche Noi, AVI di Roma, Croce Gialla di Eboli) ed enti pubblici (Comune di Campagna, Piano Sociale di Zona S3, ASL Salerno, CIRPS Sapienza Università di Roma). Il Centro, unico nel suo genere in tutto il panorama del Sud Italia, ha come obiettivo quello di garantire la possibilità a giovani con disabilità di vivere come chiunque altro, avendo il diritto e la libertà di prendere decisioni riguardanti la propria esistenza. Tutto questo è la Vita Indipendente, protagonista del Progetto My Life che vuole affermare nuove prospettive culturali che mettono al centro la dignità dell’essere umano in quanto tale. «Questo progetto ci dà la possibilità di operare un decisivo cambiamento culturale: la persona con disabilità diventa protagonista della propria vita, le vengono dati gli strumenti per “Scegliere e Progettare” un proprio percorso esistenziale, superando la visione assistenzialistica che ancora oggi perdura nella nostra società» afferma la coordinatrice del Progetto, la dott.ssa Rosanna Vignola, che aggiunge: «La grande sfida è il target che viene coinvolto nella nostra sperimentazione: la disabilità intellettiva e relazionale, finora trascurata dai più ampi programmi di sostegno alla Vita Indipendente. Vogliamo dimostrare che è possibile garantire davvero a tutti il diritto a vivere la propria Vita Indipendente». A più di un mese dall’inaugurazione, sono tante le attività svolte ogni giorno con regolarità: la mattina è attivo il laboratorio dell’autonomia, grazie al quale gli ospiti del Centro imparano a gestire la propria persona e l’ambiente circostante; durante il pomeriggio, invece, è possibile sviluppare abilità e capacità con il laboratorio dell’empowerment. L’ampiezza della struttura permette di sperimentare in modo completo la Vita Indipendente grazie alla presenza di camere da letto e zona living con percorsi abitativi autonomi in piccoli gruppi di conviventi; una palestra recuperata grazie alla Fondazione Decathlon che permette ai frequentatori di cimentarsi in svariate attività sportive, dal basket al ping-pong, al fitness perché lo sport è un ulteriore strumento per appiattire le differenze e favorire l’inclusione reale. Non meno secondario è il diritto al lavoro e per questo il Progetto My Life attiva tirocini con attività di formazione e tutoraggio presso Enti della zona: una vera work-experience con protagoniste le persone con disabilità. I luoghi d’interesse del Progetto sono i Comuni di Campagna, Eboli e l’area del Piano Sociale di Zona S3. È anche attivo un servizio di navetta da e per il Centro affinché possa essere uno spazio aperto e accessibile per chiunque. Perché essere indipendenti è un diritto di tutti.

Redazione Sport - Attualità , Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Prima Categoria, il Velina ipoteca la finale di Coppa Campania. E la proposta di matrimonio di Maiese diventa subito virale

Blitz del Velina che espugna San Giuseppe Vesuviano e mette una seria ipoteca sulla qualificazione alla finalissima della Coppa Campania di Prima Categoria. In terra vesuviana,...

Palermo-Salernitana, annullato il daspo per 45 supporters granata

E’ stato annullato il ‘Daspo di gruppo’ comminato a 45 tifosi della Salernitana il 28 dicembre di due anni fa in occasione della trasferta a Palermo. A...

Seconda Categoria, dimissioni bis per Pecorale: l'ex tecnico dell'Honveed lascia il Real Gaiano

Michele Pecorale ha rassegnato le dimissioni da allenatore del Real Gaiano. L'ex tecnico dell'Honveed, rimasto a lungo negli spogliatoi dopo il match perso 4 a 0 contro la F3...

Promozione, l'Angri pareggia a Baiano e vola in finale di Coppa con il Marcianise

E' sufficiente il goal al minuto 13 della prima frazione di gioco, realizzato da Vincenzo D'Andrea, per consentire all'Angri di raggiungere la finalissima della prima edizione...

L'ex sindaco di Scafati Aliberti tenta il suicidio: ricoverato a Nocera

Dopo una turbolenta udienza del suo processo l’ex sindaco di Scafati ha assunto nella sua abitazione una dose eccessiva di farmaci dopo aver scritto di Fb di volerla farla...

Scuole a Montecorvino Rovella: nasce un secondo Istituto Comprensivo sul territorio

COMUNICATO STAMPAÈ ufficiale: nasce un secondo Istituto Comprensivo sul territorio.
A sancirlo la Regione Campania nella delibera che ha aggiornato il piano dell'offerta...

"Una legge per i matti: quarantanni dopo Basaglia". Presentati i Colloqui di Salerno a cura di Vincenzo Esposito e Francesco G. Forte

Presentata al Comune di Salerno la prima sessione dei "Colloqui di Salerno", a cura di di Vincenzo Esposito, Laboratorio di Antropologia "Annabella Rossi" Dispac-Unisa e...

La chiusura del quotidiano "La Città" finisce in Parlamento

Prima i quattro licenziamenti, cui hanno fatto seguito i dieci giorni di sciopero, poi la sospensione delle pubblicazioni. A Salerno continua l'emergenza informazione per il...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?