Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Domenica mattina da eroi: salvato dall'annegamento storico macellaio di Pastena

07/06/2018

Una domenica come tante per Armando Marinari, storico macellaio di Pastena, con l'hobby della pesca subacquea ma che poteva finire in tragedia senza l'intervento di due "eroi" per un giorno. Domenica scorsa, infatti, il sig. Armando, padre di mister Antonio Marinari della Longobarda, si era recato a mare per la sua battuta di pesca, nella spiaggia libera adiacente al Miramare, quando mentre rientrava a riva, verso le ore 10,00, è stato improvvisamente colpito da un malore, che non gli ha permesso di continuare a nuotare e che lo ha esposto ad un forte rischio annegamento. A quel punto ha cominciato a gridare per ottenere aiuto ed è li che si sono materializzati i due eroi di giornata. Il primo un uomo con un materassino, che per adesso è rimasto ignoto ma di cui si spera di scoprire il nominativo per un ringraziamento pubblico, che ha raggiunto il sig. Armando evitando l'annegamento. Poi l'intervento di Massimiliano Cioffi, nome noto nel mondo calcistico salernitano, essendo un forte portiere di categoria. Il giovane resosi conto del problema, si è subito tuffato in acqua, ha recuperato l'uomo in difficoltà e lo ha portato a riva, effettuando anche un primo massaggio cardiaco che ha scongiurato ulteriori problemi. Da parte della famiglia Marinari un ringraziamento pubblico a Massimiliano Cioffi e all'altro eroe, rimasto per adesso senza nome, che hanno salvato la vita del loro capostipite.

Lucio Orlando - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Polisportiva Baronissi, il double è servito. Mister Avellino: "Premiato il lavoro". De Santis: "Tolti sassolini dalle scarpe"

Il calcio come la vita è una ruota che gira. In novanta minuti o in due anni ma comunque gira. Lo sanno bene gli artefici della storica doppietta della Polisportiva...

Pallamano, Salerno si conferma campione d'Italia: cinquantesimo scudetto per la Pdo

La Jomi Salerno è campione d’Italia per la settima volta nella propria storia. È triplete per la squadra di Dragan Rajic, che, dopo Supercoppa e Coppa...

Terza Categoria, festival del goal tra Guiscards e Neugeburt: Belmonte entra e segna: "Il pianto più bello"

Una giornata che difficilmente sarà dimenticata. Emozioni che una semplice gara dell'ultima giornata del campionato di Terza Categoria conferisce come se fosse Champion's...

Seconda Categoria, Pol. Baronissi-F3 Nocera 1-1 dts. Il pari vale oro: biancazzurri in Prima

Ci sono voluti oltre 120' per decretare chi tra Polisportiva Baronissi ed F3 Nocera dovesse conquistare il pass per la Prima Categoria. La finale del girone G di Seconda sorride...

Prima Categoria, Honveed-Sporting Audax 2-0. Carbone e Fierro regalano il primato a Coperchia

E' l'Honveed Coperchia a conquistare il gradino più alto del podio del girone E di Prima Categoria. Nello spareggio per la determinazione del primo posto, i biancorossi...

Pallanuoto, la RN Salerno torna subito al successo. Salvezza ipotecata per l'Arechi TABELLINI

Vittoria importante in chiave salvezza per l'Arechi. Invicti in vantaggio alla fine del primo periodo (2-1) grazie alle reti di Siani e Vukasovic, per i biancazzurri a segno...

Promozione, le otto squadre implicate nei play-out aggiuntivi si coalizzano: "Non scenderemo in campo"

Con una lettera inviata alla Figc Campania e alla Lega Nazionale Dilettanti, gli otto club di Promozione che dovrebbero sostenere le gare dei play-out aggiuntivi hanno firmato...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?