Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salernitana, finalmente gioie dal settore giovanile: dall'esordio di Gaeta alla vittoria con l'Italia di Novella e Iannone

13/05/2018

Finalmente una gioia, anzi tre. Al termine dell'ennesima stagione intrisa di delusioni e polemiche, un bagliore di luce investe il settore giovanile della Salernitana e di riflesso la prima squadra, rinvigorendo la speranza per il futuro. Un classe '99 e due 2001, tutti e tre orgogliosamente salernitani. Quello in corso sarà un week-end da ricordare per Danilo Gaeta, Mattia Novella e Carmine Iannone. Il primo debutta in prima squadra nel catino infuocato di Foggia dopo aver indossato con dignità e carattere la fascia di capitano della Primavera mentre gli altri due trionfano alla rinomata Lazio Cup con la maglia azzurra della B Italia di Massimo Piscedda. L’ultima volta che nella Salernitana scese in campo un calciatore delle giovanili in gare agonistiche di prima squadra, il calendario segnava il lontano 21 maggio 2015. Allora fu Giovanni Cappiello ad entrare nei minuti finali della Supercoppa di Lega Pro tra Salernitana e Teramo vinta dai granata. In campionato, invece, l’unico ad aver giocato è stato Giovanni Nappo, in occasione di un Paganese-Salernitana 1-0. Gaeta (prodotto della Scuola Calcio Millenium e transitato da Avellino con gli amici di sempre Carrafiello, Toscano ed Accarino prima di far ritorno a Salerno) è, così, il primo calciatore dell'era Lotito-Mezzaroma a compiere il grande passo.

Passi da gigante verso il grande sogno anche per Mattia Novella e Carmine Iannone. Terzino dalle importanti doti tecniche ed atletiche, Novella (cresciuto nella New Mary Rosy e passato anche lui dall'esperienza di Avellino) è ormai un veterano del settore giovanile granata, di cui ha bruciato le tappe passando dall'Under 15 alla Primavera da sotto età, guadagnandosi anche la convocazione con i grandi in occasione del match col Brescia. Il giusto premio è arrivato con la chiamata in azzurro ed un torneo disputato ad alto cabotaggio, concluso con il trionfo ai rigori contro gli ucraini dello Shaktar dopo aver messo in fila Valcomino, Krasnodar, Crotone, Rapp. Under 17 Lega Pro e Sassuolo. Con lui anche Carmine Iannone, attaccante, originario della Valle dell'Irno con già alle spalle esperienze tricolori con le nazionali giovanili di Lega Pro. Condizionato da alcuni infortuni nell'annata agonistica agli ordini del duo Ferraro-Pisapia, Iannone si è preso la scena in terra laziale andando a bersaglio 4 volte (Valcomino, Crotone, Lega Pro nella prima fase), compreso rigore decisivo ai fini del successo finale degli azzurrini. 

Giovani, forti ma soprattutto salernitani: è da qui che deve (ri)cominciare il futuro del cavalluccio. 

Davide Maddaluno - Salernitana - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Eccellenza, play-off nazionali: hurrà Agropoli ai supplementari. Castrovillari ultimo ostacolo per la D

L’Agropoli riesce a qualificarsi per la finale nazionale dei playoff di Eccellenza superando 2-1 il Vastogirardi al termine dei tempi supplementari. Quella del...

Prima Categoria, Honveed Coperchia tra bilanci, prospettive e ringraziamenti

E’ giunta al termine un’altra stagione calcistica che ha visto l’Honveed Coperchia, per il ventesimo anno consecutivo, essere protagonista nello scenario...

Torneo degli Enti, gli Avvocati la spuntano sul gong sui Vigili del Fuoco: decide Sasà Rotundo VIDEO

Gli Avvocati all’ultimo minuto hanno battuto per 2-1 i Vigili del Fuoco e si sono aggiudicati il campionato di calcio riservato alle Forze di Polizia ed Enti che operano...

Al Terzo Tempo Village il primo Milan Camp della provincia di Salerno: info e dettagli

Dal 9 al 13 e dal 16 al 20 luglio arriva presso il CENTRO TECNICO MILAN TERZO TEMPO VILLAGE il primo camp ufficiale rossonero della provincia di Salerno. Un'occasione...

Pallanuoto, la Tgroup Arechi agguanta i play-out all'ultima giornata. Una ligure per la RN Salerno ai play-off TABELLINI

Vittoria che non cambia le sorti quella del TGroup Arechi per 10-7 contro la Roma Vis Nova, perché la squadra di Milic rimane al penultimo posto in classifica e...

Speciale Tornei, in archivio la prima giornata della Summer Cup Over 35: goal a grappoli

di Enzo Graziano
Prima settimana ricca di emozioni sui campi “Bolognese” di Pellezzano e “Arcamone” di Casignano dove è andata in scena la prima...

Memorial Belmonte-Massa, grande successo per l'iniziativa in ricordo dei due dirigenti: tanti ex granata in campo

Obiettivo centrato. Riunire in una delle prime calde mattinate di fine primavera tanti volti noti del calcio professionistico, giovanile e dilettantistico salernitano per...

A Capezzano la prima edizione della Tiger Cup in ricordo di Fabio Alfano

Pochi giorni fa avrebbe compiuto 40 anni attorniato dall'affetto di familiari ed amici di sempre. Ed invece era a vegliare su di loro dall'alto, dopo averli salutati troppo...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?