Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Recapito a giorni alterni, vertice in Prefettura: «Ora intervenga Poste Italiane»

27/03/2018

Ora tocca a Poste Italiane intervenire e risolvere le criticità segnalate in ordine al progetto di “recapito a giorni alterni” in numerosi comuni del sud della provincia di Salerno. La questione è approdata in Prefettura qualche giorno fa, a seguito della richiesta inoltrata da Cisal e Failp Cisal.

Nel corso del vertice, i rappresentanti sindacali hanno segnalato l’avvenuta soppressione di 8 zone recapito – presso le sedi di Contursi Termi e Polla – che ha comportato un elevato accumulo di corrispondenza da consegnare. Giovanni Giudice e Francesco Grillo, segretari, rispettivamente, di Cisal e Failp Cisal, hanno evidenziato come tra le cause dei ritardi vi sia la carenza di autovetture, peraltro in un comprensorio molto esteso, a disposizione del personale addetto alla consegna della posta. Difficoltà, queste, segnalate anche dai sindaci di Contursi Terme e Polla, presenti alla riunione.

Sia organizzazioni sindacali che amministratori locali hanno rappresentato la necessità che Poste Italiane potenzi il parco macchine in dotazione ai dipendenti, al fine di consentire anche l’eliminazione della giacenza di posta nei centri di raccolta. Nel corso dell’incontro, inoltre, è stato ricordato che il centro di Contursi Terme è, da tempo, carente del responsabile.

«Abbiamo rappresentato – afferma il responsabile confederale della Cisal, Giovanni Giudice – tutte le carenze del servizio, particolarmente deficitario nei comuni di Contursi e Polla e in quelli del circondario. Insufficienze che si ripercuotono tanto sui lavoratori della Poste quanto sulla cittadinanza che, per settimane, non riceve la propria corrispondenza. Ora – sottolinea il sindacalista – la palla passa a Poste Italiane che è l’unica a poter risolvere concretamente i problemi segnalati. Il “recapito a giorni alterni” non è certo un progetto negativo ma bisogna, prima di avviare queste sperimentazioni, tenere in considerazione le caratteristiche e le esigenze dei territori che si intende coinvolgere. In questo caso, forse, si è proceduto in maniera non troppo attenta e i risultati sono stati più che deludenti, oltre che dannosi. L’auspicio è che presto si possa rimediare e ripristinare la regolarità di un fondamentale servizio pubblico».

 

Ilaria Cuomo - Politica - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Torneo Alberto Massa, vincono il Benevento ed il ricordo dell'indimenticato zio Alberto

E' il Benevento ad aggiudicarsi l'edizione 2019 del Torneo Alberto Massa. La kermesse, organizzata in memoria del compianto ed indimenticato scout e dirigente sportivo d'altri...

Promozione, il Giffoni Sei Casali mette paura al Santa Maria Cilento in amichevole

Amichevole con prospettive play-off tra Polisportiva Santa Maria e Giffoni Sei Casali.  Buon test alla viglia di Pasqua per i giallorossi di mister Pirozzi contro la...

Seconda Categoria, stagione senza infamia e senza gloria per il Real Filetta Pezzano: "Chiudiamo bene anno transitorio"

A due giornate dal termine della stagione sportiva 2018/2019, il Real Filetta Pezzano di patron Salvatore Spera si ritrova al 7° posto con 35 punti totalizzati. Ben altri...

Juve Stabia in B, fa festa anche il vietrese Schiavi

E' festa grande a Castellamare di Stabia per il ritorno in cadetteria dopo cinque anni della Juve giallonera. La grande rivincita del club di patron Manniello che ha macinato...

Promozione, lo sketch della Calpazio finisce in diretta nazionale su Sky Sport VIDEO

Vetrina nazionale per la Calpazio. La compagine capaccese che ha chiuso la regular season del campionato di Promozione alle spalle della zona play-off si è ritrovata al...

Salerno, precipita dal quarto piano: schianto fatale per 54enne in via Avallone

Sono stati chiamati d’urgenza i sanitari del 118 dopo le 10:00 a Salerno, in via Matteo Avallone in una traversa di via Trento nella zona orientale. Un uomo, 54 anni,...

Montano le polemiche per il mancato evento "Logos", Iannece: "Schiaffo alla passione, Salerno città morta"

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Un vecchio detto che sembra calzare a pennello per i vertici di Palazzo di Città che, ancora una volta,...

Pasquetta, Roy Paci e Pau dei Negrita ospiti al Dum Dum Republic a Paestum

Sarà un Dj Set tutto Rock ‘n Roll, Pura Vida e Love. L’arena sul mare è pronta ad infiammarsi per la festa più esclusiva e travolgente della...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?