Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

"Presepe di sabbia", boom di visitatori nel weekend dell'Epifania

08/01/2018

Il 2018 è iniziato nei migliori dei modi per gli organizzatori della mostra “Il Presepe di Sabbia” - presso l’atrio del Museo Diocesano “San Matteo” in Largo Plebiscito a Salerno - che ha registrato un boom di presenze eccezionali nell’arco del fine settimana dell’Epifania, superando addirittura i dati ufficiali registrati nei principali siti culturali ed artistici di Salerno città e provincia.

La cara vecchia Befana ha portato al cospetto dei “giganti di sabbia” 2mila visitatori che, nel loro soggiorno salernitano, hanno scelto di visionare la speciale esposizione “Laudato sì, proteggiamo il creato”.

Tanti gli avventori dalla provincia di Salerno, soprattutto provenienti dal Cilento, ma anche turisti di fuori regione come la Puglia.

 

“Siamo sempre più felici d’aver riproposto a Salerno un evento del genere – commenta il direttore artistico Domenico Spena – Il weekend dell’Epifania è stato un vero e proprio successo che gratifica tutti gli sforzi organizzativi compiuti finora”.

 

Il percorso espositivo, che si snoda tra le monumentali arcate del quadriportico del Museo Diocesano, è composto da otto gruppi scultorei realizzati da quattro artisti internazionali, tra i migliori scultori della sabbia esistenti al mondo: Rodrigo Ferreira (Portogallo), Ferenc Monostori (Ungheria), Udo Ulrich (Germania) e Aaron Ojeda (Spagna).

L’esposizione è una rilettura contemporanea della tradizione presepiale meridionale, in cui intenzionalmente gli artisti hanno tenuto fuori la consueta struttura stilistica presentando una serie di opere che intendono denunciare la frenetica commercializzazione che ha mortificato la spiritualità stessa della festività del Natale. Ma non solo. Ispirandosi all’enciclica papale “Laudato sì”, la mostra vuole indurre il visitatore a una responsabile riflessione sulla condizione di salute dell’ambiente e della natura. Condizione fragile, così come delicata è la scultura in sabbia, la cui principale poesia risiede nel fatto stesso di non resistere al tempo.

La manifestazione ha anche un cuore solidale: aderisce, infatti, a "Bella Sempre" il progetto di raccolta fondi promosso dalla Fondazione della Comunità Salernitana onlus, Cna Salerno e Inner Wheel Club Salerno a favore delle donne malate di cancro.

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 14 gennaio tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 / dalle 15:00 alle 19:00; mercoledì solo di pomeriggio dalle ore 15 alle 19; sabato apertura continuata 9:30-22:00.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Prima Categoria, Honveed Coperchia-Sporting Audax 0-0. I biancorossi ipnotizzano le bocche di fuoco avversarie

La Sporting Audax perde l’ennesima occasione per chiudere definitivamente il discorso play-off, ma guadagna comunque punti sulla quinta (Frazioni Unite a 3 punti e ancora...

Prima Categoria, Giffoni Sei Casali-Giffonese 3-3. Il derby dei picentini finisce senza vinti e vincitori

Termina con un pirotecnico 3-3 l’atteso derby delle due Giffoni tra il Sei Casali di Di Muro e la Giffonese di Incitti, giocata in posticipo serale sul sintetico del...

Allievi Regionali Fascia B, rimonta da infarto per la Soccer Academy Fusco. Avanti anche la Millenium

Si è chiuso nel pomeriggio di ieri il quadro del primo turno play-off del campionato Allievi Regionali Fascia B. Dopo la sconfitta di misura allo "Squitieri", la Soccer...

Allievi Regionali, impresa Assocalcio: sbanca Napoli e vola in Semifinale

Si è concluso questa mattina il quadro dei Quarti di Finale del campionato Allievi Regionali. Unica formazione salernitana di puro settore giovanile a qualificarsi alla...

Calcio a 5, l'Alma Salerno agguanta il pari in rimonta nell'andata del primo turno play-off: Melchiorre decisivo VIDEO

L’Alma Salerno prima disfa e poi fa la semifinale d’andata dei play-off. Una partita ricca di gol e di emozioni, quella disputata ieri al palazzetto dello sport di...

Ricerche senza sosta per i due ragazzi della Valle dell'Irno scomparsi nella notte

Due ragazzi della provincia di Salerno non sono rientrati a casa dopo la passeggiata del sabato sera. A notte fonda i genitori hanno deciso di denunciarne la scomparsa ai...

Prima Categoria, Olympic Salerno-Tramonti 3-5. I gialloverdi allungano nel finale

Pirotecnico confronto mattutino tra Olympic Salerno e Tramonti. A spuntarla sono gli ospiti che sfatano il tabù biancorosso e di fatto annullano le residue chance di...

Seconda Categoria, Sporting Club Battipaglia-Longobarda 1-2. Scacco matto alla regina e play-off conquistati

Settima vittoria di fila e terzo posto consolidato a sole due gare dal termine. Ormai sicuri i play-off per gli uomini di mister Marinari che ora proveranno a scalare la seconda...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?