Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Mercatini di Natale, la denuncia: "Ho pagato ma il Comune mi chiede soldi in più. Da 4 giorni aspetto l'autorizzazione"

13/12/2017

«Sono abusivo nel mercatino di Natale per colpa del?Comune. Ho pagato, non ho ricevuto l’autorizzazione e mi hanno sospeso la vendita». Francesco Ferrara è il titolare di Buongiorno Italia, la società che negli anni scorsi ha organizzato il mercatino, offrendo al Comune anche 100mila euro. Quest’anno ha partecipato attraverso la Protal srl, aggiudicandosi la casetta numero 34 sul lungomare cittadino. Fin qui nulla da eccepire se non fosse che ad oggi, nonostante i numerosi solleciti, non ha ottenuto ancora l’autorizzazione da parte degli uffici comunali, nonostante il pagamento di 1076 euro per la casetta. Ma c’è di più. Da Palazzo, nelle ultime ore, avrebbero chiesto 560 euro in più a titolo di “integrazione canone noleggio casette mercatini di Natale”. Ieri mattina l’ultima comunicazione da parte della società: “A tutt’oggi, a quattro giorni dall’apertura al pubblico del mercatino, pur avendo ottemperato ai pagamenti da voi ufficialmente richiesti siamo ancorai attesa di ricevere autorizzazione all’esercizio dell’attività di vendita”. Ma non solo, in una precedente comunicazione la società denunciava anche l’assenza di wc a servizio degli operatori, oltre gli allacci per l’acqua potabile, così come previsto dal bando. «Mi sono autodenunciato - spiega Ferrara - ed attendo l’autorizzazione.Tra l’altro io ho pagato quanto previsto e non comprendo l’integrazione di oltre 500 euro. Attendo dal funzionario Mario Avella una risposta da giorni». E ieri pomeriggio, invece della comunicazione attesa da parte degli uffici comunali, sono arrivati i vigili urbani che hanno sospeso la vendita. Ferrara è stato costretto a chiudere la casetta in attesa di ulteriori chiarimenti e soprattutto dell’attesa autorizzazione da parte del Comune richiesta ormai dall’8 dicembre. Analoga situazione anche per altri quattro venditori che hanno chiuso le loro postazioni all’arrivo della polizia municipale.

Ma a quanto pare la protesta di Protal non sarebbe l’unica. I malumori sono numerosi tra gli operatori che hanno partecipato al bando, quest’anno gestito direttamente dal Comune di Salerno. Ieri mattina quasi venti standisti non hanno aperto la propria casetta. Sul piede di guerra gli operatori di piazza Cavour che hanno chiesto un incontro al funzionario comunale, raccogliendo anche in un documento tutte le anomalie riscontrate fin dall’apertura del mercatino. Questa mattina è previsto un incontro tra alcuni rappresentanti dei venditori ed il responsabile della sicurezza per l’evento “Luci d’Artista”, l’ingegnere Rizzo per rimodulare le casette a piazza Cavour nel mentre altri saranno al Comune per recuperare le autorizzazioni.

Fonte: Le Cronache

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Concluso il campionato provinciale "PGS". Trionfa la Enzo Raso

Si è concluso lunedì 15 aprile il campionato provinciale PGS con la vittoria dell' Enzo Raso che ha battuto nella partita finale dei play-off  l'ASD Folgore...

Celebrazioni del 25 aprile Associazione Amendolara al fianco dell'A. N. P. I.

Lezioni di “Resistenza” per le nuove generazioni
Oggi 25 aprile riflettiamo sui valori di democrazia e libertà attraverso le iniziative che punteggeranno...

L'ex granata Sestu piega l'Entella e porta il Piacenza ad un passo dalla B

Vittoria, primato solitario e Serie B ad un passo. L'ex granata Alessio Sestu regala al Piacenza il successo più importante, quello che spinge giù dalla vetta la...

Giudice Sportivo: nessun granata in lista

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 23 aprile 2019, ha...

Delio Rossi torna in panca: guiderà il Palermo all'assalto della A

Mancano solo i crismi dell’ufficialità ma Delio Rossi è praticamente il nuovo allenatore del Palermo. Rino Foschi, dopo alcuni colloqui,...

La Pallanuoto Salerno spadroneggia a Barcellona: vinto il BCNWP Tournament

La Pallanuoto Salerno allenata da Tonino Luongo, dopo aver vinto la 12° Edizione dell’ HaBa WaBa festival Under 9 lo scorso giugno, si ripete e diventa Campione in...

Pasquetta di sangue a Salerno, accoltella l'ex in strada: arrestato infermiere

Le ha sferrato diverse coltellate con una lama di 35 centimetri perforandole, piu’ volte, l’addome. E’ quanto accaduto, questa sera intorno alle 18:30 in via...

Torneo Alberto Massa, vincono il Benevento ed il ricordo dell'indimenticato zio Alberto

E' il Benevento ad aggiudicarsi l'edizione 2019 del Torneo Alberto Massa. La kermesse, organizzata in memoria del compianto ed indimenticato scout e dirigente sportivo d'altri...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?