Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Premio Best practices, 82 progetti in gara

04/12/2017

Ottantadue progetti in gara, di cui 35 aziende e 47 startup provenienti da 11 regioni italiane, oltre 50 tra sostenitori e partner dell’ecosistema, che offriranno opportunità alle imprese partecipanti per un valore complessivo di circa 100 mila euro. Sono alcuni dei numeri dell’undicesima edizione del Premio Best Practices per l’innovazione, in programma il 12 e 13 dicembre presso la Stazione Marittima di Salerno. L’iniziativa, organizzata dal Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Salerno in collaborazione con il Comitato Piccola Industria e Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno, è stata presentata questa mattina nella sede dell’associazione degli industriali salernitani. Tra le principali novità di questa edizione, la realizzazione di un “Hackathon” organizzato da Confindustria Salerno, Sellalab (Gruppo Banca Sella) e Università degli Studi di Salerno. 

“L'Hackathon non consisterà in una mera maratona di coding – ha sottolineato Edoardo Gisolfi, presidente del Gruppo Servizi Innovativi e tecnologici  di Confindustria Salerno - ma sarà una competizione ad alto contenuto formativo e livello di creatività, una sorta di “laboratorio per l’innovazione, che coinvolgerà circa 50 tra studenti e dottorandi dell’Università degli Studi di Salerno, (afferenti ai Dipartimenti di informatica, ingegneria informatica, ingegneria gestionale, economia aziendale, comunicazione e management d’impresa) che dovranno cimentarsi con le “challenge” lanciate dalle aziende (Trans Italia Srl e SoftLab Spa).” Anche quest’anno, parteciperanno in qualità di partner: Enti e Agenzie per lo Sviluppo, business angel, venture capital, investitori, fondi di private equity, banche, piattaforme di equity crowdfunding, academy, incubatori, acceleratori, business scouting, grandi aziende e big player dell’innovazione. “Il nostro obiettivo è promuovere il paradigma dell’open innovation e generare opportunità per i partecipanti all’interno del networking del Premio – ha concluso Gisolfi – “. Nel corso delle precedenti dieci edizioni, hanno partecipato al Premio oltre 1000 tra aziende, startup e spin-off, provenienti da tutto il territorio nazionale. Molte di queste realtà hanno conseguito risultati concreti riguardo a raccolta di capitali, attivazione di collaborazioni e partnership, creazione di relazioni sui mercati internazionali; nuove opportunità di mercato.” 

"Il Premio – ha affermato Gerardo Gambardella, Presidente del Gruppo Piccola Industria di Confindustria Salerno - raccoglie, presenta e racconta successi in nuce, li porta alla luce, li fa conoscere ad una platea di esperti, di investitori, di potenziali partner e contribuisce in maniera concreta al diffondersi della cultura dell’innovazione. E’ una sfida importante che ogni anno cerchiamo di affrontare in maniera più strutturata e consapevole, cercando di crescere di edizione in edizione per offrire ai partecipanti provenienti da tutta Italia un contesto stimolante, una cornice importante e di fare da trampolino di lancio per traguardi ancora più ambiziosi. L’equazione giovane = idee innovative = start up è ormai di moda, ha dichiarato Pasquale Sessa, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori. Qui, a Salerno, trova anche sostanza, come testimonia la classifica del Sole 24 Ore sulla Qualità della vita, che ci posiziona al 53° posto per creazione di Start up. Il Premio Best Practices per l’Innovazione è stato un antesignano sull’argomento, avendo introdotto già sei anni fa la sezione uP sTart dedicata ai giovani talenti. Con il tempo, si è innescato un meccanismo virtuoso che ha portato anche alla collaborazione tra imprese e start up dove le prime hanno beneficiato delle idee e dei progetti dei secondi che a loro volta hanno avuto la possibilità di entrare in contatto con il mondo dell’impresa più strutturata, coglierne i meccanismi di funzionamento e accrescere la propria cultura imprenditoriale.”

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Prima Categoria, Maddalo torna al Postiglione per ripetere l'impresa dello scorso anno

Dopo il brusco addio estivo, l'esperto estremo difensore giffonese Gianluca Maddalo torna ad indossare la casacca numero 1 del Real Postiglione. Protagonista lo scorso anno...

Prima Categoria, l'Honveed blinda ulteriormente la difesa: dal Salernum arriva Basso

Un nuovo gioellino per completare il mosaico difensivo. L'Honveed Coperchia si regala e mette a disposizione di mister Pessolano un elemento di assoluta caratura, in termini...

Addio al re dei pasticcieri, Salerno piange la scomparsa di Mario Pantaleone

Risveglio amaro per tanti salernitani che hanno appreso la notizia della morte di Mario Pantaleone il re dei pasticcieri del centro storico cittadino. Un infarto avrebbe...

Dilettanti, al via il calciomercato invernale: gli aggiornamenti giorno per giorno dall'Eccellenza al Calcio a 5 LIVE

collaborano Antonio Mandia, Enzo Graziano, Davide Maddaluno, Gennaro Granozio, Giuseppe Vitolo, Vito Vitolo
Lo start ufficiale è fissato al prossimo 1 Dicembre...

Under 18, continua la cavalcata della Salernitana: stesa la Vis Ariano

Prosegue la scalata al titolo regionale dell'Under 18 della Salernitana. I granatini di Giacomo Pisapia piegano con un perentorio tris esterno la Vis Ariano. L'ex tecnico della...

Salerno-Avellino, schianto tra tir: si ribalta mezzo del circo con 7 tigri

Spaventoso scontro tra tre mezzi sulla Salerno-Avellino. Lo schianto ha visto coinvolti un autoarticolato e altri due mezzi pesanti in direzione Sud. Il traffico si è...

Juniores Regionale, il Salernum Baronissi tiene il passo della capolista Faiano: poker alla Giffonese

Nella decima e penultima giornata d'andata del campionato Juniores Regionale (Attività Mista), il Salernum Baronissi rifila un perentorio poker ai pari età della...

Salerno piange l'improvvisa scomparsa di Bartolo Ricciardi

Un dolore forte al petto ed è stramazzato al suolo. E’ morto cosi, preumibilmente per un infarto fulmineo Bartolo Ricciardi, 59 anni di Salerno compiuti appena...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?