Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Terza Categoria, Cerrone Football Club-Polisportiva Etruria 3-1. Convincente esordio casalingo per i salernitani VIDEO

13/11/2017

Sale alla ribalta della Terza Categoria nostrana il neonato sodalizio della Cerrone Football Club. La compagine biancorossoblù, sponsorizzata da Edil Legno e frutto dell'idea aggregativa di un pool di giovani salernitani capeggiati dalla voce della notte Germano Porcaro e Fabrizio Di Gianni, bagna l'esordio casalingo sul sintetico dell' "Andrea Bolognese" di Capezzano con una convincente vittoria ai danni della Polisportiva Etruria. Pronto riscatto per D'Agostino e compagni dopo lo sfortunato debutto sul campo dell'ASAD Pegaso. Inizio a spron battuto dei padroni di casa che al ridosso del decimo passano: splendido suggerimento di De Caro per Sergio che brucia l'avversario in velocità e conclude con un bel diagonale a rete, portando i suoi in vantaggio. Il pallino del gioco resta nei piedi dei locali che poco dopo raddoppiano: Di Gianni torna principe del goal con una punizione da cineteca che coglie di sorpresa Landi fuori dai pali. I picentini non riescono a replicare, ben imbrigliati dalla saracinesca difensiva composta dai fratelli Cerrato, capitan Porcaro, Petillo e D'Agostino nonchè dall'ottimo lavoro svolto in mediana da Gallo, Pierro ed un ispirato De Caro. Su rinvio dell'estremo difensore Antonio Cerrato si materializza il tris con la sfortunata autorete del numero 15 avversario. Scosso dal bruciante avvio dei ragazzi cari a patron Cerrone, l'undici di Pontecagnano si affida alle iniziative dell'ex Atletico Faiano e Sporting Luigi Noschese che si procura la punizione propizia per il tap-in vincente di Barra dopo una clamorosa traversa con tanto di deviazione da parte di Cerrato. Gli ospiti prendono coraggio e lo stesso Noschese non riesce ad approfittare di una disattenzione difensiva locale, facendosi respingere sulla linea di porta la sua conclusione da un superlativo Mirko Cerrato. Nel finale la Cerrone FC sfiora il poker con il neo acquisto Abate in elevazione e con il palo esterno dell'incontenibile Sergio. Nella ripresa i ritmi restano alti, l'Etruria cresce ma non va oltre un palo pieno colpito da Noschese ed un paio di tentativi velleitari che non impensieriscono Cerrato. Gli ingressi di Benvenuto, Galdi e Trimarco contribuiscono alla protezione del risultato e ad evitare il poker ci pensa Landi che respinge in due tempi il duplice tentativo di Di Gianni prima e del neo entrato Benvenuto poi. Tre punti di fondamentale importanza per la Cerrone Football Club che, in attesa di definire l'organico completo, è pronta a recitare il ruolo di outsider di lusso.

TABELLINO

CERRONE FC: Cerrato A., Petillo, D'Agostino, Cerrato M., Porcaro (16' st Galdi), Gallo F., Pierro, De Caro, Di Gianni F. (45' st Trimarco), Abate (1' st Benvenuto), Sergio. A disposizione: Cesarano, Mandia. Allenatore: Sandrigo

POL.ETRURIA: Landi, D'Amore (35' st Vicinanza), De Sio, Liguori (20' pt Garofalo), Gualdiero (8' st De Luca), Caiazza, Contaldo, Erra C. (32' st Vestuto), Barra, Smaldone (25' st Controne), Noschese. A disposizione: Ardovino. Allenatore: D'Apice

ARBITRO: Acanfora di Scafati (sez. Nocera)

RETI: 8' pt Sergio, 22' pt Di Gianni F., 30' pt aut. D'Amore, 37' pt Barra (PE)

NOTE: Serata fredda. Ammoniti Cerrato M., Benvenuto (CF). Spettatori 100 circa.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Garante disabili, il tema approda in commissione. Santoro: "La nostra proposta nella giusta direzione, il Consiglio la approvi"

Stamattina in commissione politiche sociali e' approdato il tema del Garante dei diritti della persona disabile portato all'attenzione nei giorni scorsi dal consigliere comunale...

Olympic Salerno, gli Allievi strappano il pari a Scafati. Giovanissimi ko con la capolista

Altro fine settimana scoppiettante per le rappresentative agonistiche del settore giovanile dell'Olympic Salerno. Gli Allievi Provinciali di Paolo Rossi impattano al "Comunale"...

Seconda Categoria, il punto sul ritorno degli Ottavi di Coppa Campania: avanti Cava United e Stella

Si è chiuso nella tarda serata di ieri il quadro degli Ottavi di finale della Coppa Campania riservata alle compagini di Seconda Categoria. In chiave provinciale,...

Salerno e Pellezzano piangono Peppe Frannino, colonna del Bar Castorino

Un nuovo grave lutto colpisce il mondo dei bar salernitani. E' deceduto stanotte, dopo aver combattuto strenuamente contro una malattia fulminante, Giuseppe Frannino. Il 54enne...

Marina d'Arechi, successo di presenze agli stand al London boat show

Il Marina d’Arechi sempre più attivo sui mercati internazionali. E’ più che positivo il bilancio della partecipazione del porto turistico –...

Coppa Italia Dilettanti, la Picciola sfiora la grande impresa: i rigori regalano la finalissima al Nola VIDEO

Ad un passo dalla storia. La Picciola, reduce dalla sconfitta all'inglese dell'andata, supera 2-0 al "XXIII Giugno 1978" il Nola riequilibrando le sorti del doppio confronto ma...

Promozione, Angelo Quaglia sarà l'erede di Galderisi sulla panchina del Salernum Baronissi

di Antonio Mandia
Sarà l'esperto tecnico picentino Angelo Quaglia il sostituto di Umberto Galderisi sulla panchina del Salernum Baronissi. La scelta di patron La Marca e...

Promozione, fulmine a ciel sereno in casa Salernum Baronissi: è divorzio con mister Galderisi

Colpo di scena in casa Salernum Baronissi alla ripresa degli allenamenti in vista della trasferta sul campo della Calpazio. A guidare la seduta insieme allo staff tecnico ed...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?