Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Christian Brucale: l'eccellenza vietrese vince la borsa di studio per il corso di formazione al CET di Mogol

10/11/2017

Gran successo al Teatro Politeama di  Napoli dove il 26 e i 27 ottobre si è svolta la terza edizione del "Festival di Napoli"  1952 - 1970 - Il Ritorno - New Generation 2017", organizzato dall'Ania - Associazione Nazionale Italiana Artisti -  con la direzione artistica di  Massimo Abbate e la direzione musicale di Lino Pariota.

Tra quarantadue giovani finalisti spicca  il vietrese, Christian Brucale, che si è aggiudicato la prima delle tre borse di studio per il Corso di formazione professionale e artistico al CET di Mogol. Il giovane cantante- percussionista ha gareggiato con il brano " E Mmane sporche" scritto da Gianfranco Caliendo e Flora Contento. Il brano è ispirato all'agguato camorristico avvenuto nel 2004 a Forcella, in cui perse la vita la 14enne Annalisa Durante.

Christian si da piccolo ha coltivato la passione per la musica prendendo parte in qualità  di cantante e percussionista all'Associazione " I Menestrelli " di San Domenico Savio e successivamente  diplomandosi nel 2011 in tromba al Conservatorio "G. Martucci di Salerno".  Ha preso parte a diversi progetti  come con il gruppo " Via Toledo" e successivamente con la "Compagnia d'Altrocanto". Non mancano collaborazioni con artisti importanti come Avion Travel, Eugenio Bennato, Sal Da Vinci, Matia Bazar, Enzo De Caro ed Enzo Avitabile e la partecipazione al Premio Controcorrente e al Premio Pierangelo Bertoli, dove collabora con i Nomadi, Mariella Nava, Eugenio Finardi, Enrico Ruggeri e Luca Barbarossa.

Nel 2015 nel suo viaggio musicale incontra Gianfranco Caliendo ( ex leader del Giardino dei Semplici ) con cui inizia a collaborare dapprima al progetto "Mo vene Natale " con la cantautrice Flora Contento e poi partecipando al disco "Amanapoli".

"Ritengo Christian tra i migliori percussionisti popolari del Sud Italia, inoltre ha una vocalità "vera" che mi ha subito colpito- racconta Gianfranco Caliendo -  Infatti la sua tammorra e la sua voce sono presenti nel mio disco "Amanapoli", condiviso con Flora Contento. Quando a Flora venne l'idea di scrivere un testo che parlasse di Annalisa Durante, la quattordicenne uccisa per errore in un agguato camorristico, l'idea musicale che mi ispirò la storia fu di taglio etnico e popolare. Da lì poi l'idea di un progetto che esaltasse proprio i suoni e i ritmi della nostra terra...allora è sembrato naturale cominciare il progetto da "'E Mmane sporche" , che naturalmente sarà inserito in un lavoro discografico a cui stiamo lavorando.

Il cantautore continua così - Per me e Flora è stata una grande soddisfazione vedere assegnata la borsa di studio dalle mani di Mogol proprio a Christian. Il grande autore ha usato precisamente la frase "Mani sporche" è in cima alle mie preferenze".  Io credo che nel contesto del Festival effettivamente Christian aveva una marcia in più, nonostante ci fossero tante "voci" tecnicamente dotatissime e anche tante canzoni di qualità . Non mi piace essere "di parte"...ma sicuramente credo che sia meritatissimo il riconoscimento".

Christian Brucale si racconta così -  Quando Gianfranco mi propose questa partecipazione ero contento e per me partecipare al festival era già  una vittoria. Gianfranco è un leader della sua storia musicale  per la sua  cultura come autore musicista e cantante. Sono  riconoscente per la fiducia che ha riposto su di me... Questo brano lo sento cucito addosso, perchè il mio viaggio musicale nasce con questo genere musicale.  E' stato un ritorno al passato che mi ha suscitato un mix di emozioni come sempre, perchè ogni volta che salgo su un palco provo sempre emozioni nuove, che talvolta neanche io riesco a spiegare con le  parole... Sul palco con me  c'era anche mio fratello Martino. Suoniamo molto spesso  insieme e condivido con lui molti eventi musicali. Insieme abbiamo provato le stesse emozioni, e girarmi e incrociare lo sguardo di mio fratello per me è stato un attimo di normalità, di quotidianità in un contesto molto importante... La vincita della borsa di studio è per me una grande soddisfazione perchè ciò simboleggia che il messaggio lanciato è stato accolto...La mia prospettiva per il futuro?! Beh, andare avanti e continuare in questa direzione, ma non mi aspetto nulla perchè ho già  tutto: calore del pubblico e a stima della gente senza la quale forse oggi noi musicisti non saremmo nulla! ".

Non resta che augurare buona fortuna alla giovane promessa musicale Christian Brucale.

https://youtu.be/P7AM-1zcOBM

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Ilaria Cucchi a Salerno, il 17 Novembre dibattito dopo la proiezione del film "Sulla mia pelle"

L’Associazione Culturale “Iperion”, con il patrocinio del Comune di Salerno ed il supporto attivo della Stefano Cucchi ONLUS propone, per la serata di sabato...

La stilista salernitana Sofia Colasante presenta la sua nuova collezione autunno/inverno al Salone dei Marmi

Sarà presentata domenica 21 ottobre, alle ore 17.30, presso il Salone dei Marmi di Salerno, la collezione autunno/inverno della stilista salernitana Sofia Colasante.
Un...

Dipendenti dell'ASL di Salerno lucravano sul dolore dei pazienti: indagati per omicidio, truffa e peculato

Questa mattina gli ufficiali di P.G. in servizio presso il NAS CC di Salerno hanno eseguito una ordinanza cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della...

Rissa in pieno centro a Salerno tra due fratelli, uno dei due finisce in ospedale

Rissa in pieno centro tra due fratelli. Dalle parole si è passati alle mani nel giro di pochi istanti. Due fratelli hanno iniziato a litigare nel centro storico di...

Seconda Categoria, il punto tra Coppa, campionato e mercato. Il Corno d'Oro abbraccia "Ave" Falcone

Tutto pronto per la partenza dell'edizione 2018/19 del campionato regionale di Seconda Categoria. L'ulteriore novità prima del via è rappresentata dall'inserimento...

Olympic Salerno, con la Valle Metelliana a caccia di continuità. Tesserato il portiere D'Arienzo

Reduce dal doppio successo con il Tramonti in Coppa (con annessa qualificazione al secondo turno dove sarà l'Agerola la sfidante dei colchoneros) e la Victoria Marra in...

Furto sventato e aggressione all'OVS di Fuorigrotta

E’ finita male quella che doveva essere una semplice mattinata di shopping tra amiche.
Se non fosse che “le amiche” si sono rivelate essere due esperte...

AL VIA LA SESTA EDIZIONE DI “DANCING FESTIVAL .. la danza che fa del bene!”

Il 18 novembre al teatro Augusteo andranno in scena insieme danza e solidarietà.
 Al via la nuova edizione di “Dancing Festival ..la danza che fa del...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?