Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Università, partorito e brevettato a Fisciano il biomarcatore per la diagnosi precoce del tumore al polmone

26/10/2017

dal quotidiano "Il Mattino" del 25 Ottobre

Scoperto e brevettato all’Università di Salerno il biomarcatore per la diagnosi precoce e tempestiva del tumore al polmone. La ricerca, realizzata nell’ambito dei laboratori del dipartimenti di Farmacia, è stata presentata in occasione dell’inaugurazione della nuova aula del corso di laurea in Agraria. Il biomarcatore consiste in una proteina appartenente al gruppo delle caspasi, presente in quantità cinque volte superiore alla norma nel sangue di pazienti con cancro polmonare. Lo sviluppo successivo prevede la produzione e commercializzazione di un kit diagnostico per l’individuazione del biomarcatore in una fase precoce della malattia.

«Nasce tutto dalla ricerca di base finanziata e sponsorizzata dall’ateneo – spiega la ricercatrice Rosalinda Sorrentino, Ceo di ImmunePharma Srl, lo spinoff universitario che ha brevettato il risultato scientifico – Siamo passati poi all’applicazione su campioni umani e all’elaborazione di un prototipo. Il modello è in grado di effettuare una diagnosi precoce per il cancro ai polmoni, mettendo in evidenza il biomarcatore. Attraverso questa proteina è possibile evidenziare anche i piccoli noduli non visibili alla diagnosi tradizionale. Perché è importante? Perché spesso i sintomi del cancro sono o non visibili oppure molto simili ad altre patologie a livello respiratorio, per cui molto spesso si confonde».

Obiettivo è fare uno screening di tutti i soggetti a rischio, tra cui forti fumatori e soggetti esposti all’inquinamento ambientale o con patologie croniche come la Bpco, ovvero la BroncoPneumopatia Ostruttiva, al fine di evidenziare nel sangue questa proteina che conta un potere diagnostico superiore al 95%. «Una volta validato clinicamente e verificato, ottenute le approvazioni dal ministero, il nostro kit è pronto per entrare sul mercato e il cittadino può decidere di sottoporsi al test, dietro consultazione dei medici di base», insiste Rosalinda Sorrentino. Almeno nove i ricercatori coinvolti, in particolare giovani ricercatrici, tra cui le dottoresse Terlizzi e Coraluzzo. «La ricerca non si può definire lavoro, ma passione insiste - perché c’è una forte spinta motivazionale. È un team quasi tutto in rosa».

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Garante disabili, il tema approda in commissione. Santoro: "La nostra proposta nella giusta direzione, il Consiglio la approvi"

Stamattina in commissione politiche sociali e' approdato il tema del Garante dei diritti della persona disabile portato all'attenzione nei giorni scorsi dal consigliere comunale...

Olympic Salerno, gli Allievi strappano il pari a Scafati. Giovanissimi ko con la capolista

Altro fine settimana scoppiettante per le rappresentative agonistiche del settore giovanile dell'Olympic Salerno. Gli Allievi Provinciali di Paolo Rossi impattano al "Comunale"...

Seconda Categoria, il punto sul ritorno degli Ottavi di Coppa Campania: avanti Cava United e Stella

Si è chiuso nella tarda serata di ieri il quadro degli Ottavi di finale della Coppa Campania riservata alle compagini di Seconda Categoria. In chiave provinciale,...

Salerno e Pellezzano piangono Peppe Frannino, colonna del Bar Castorino

Un nuovo grave lutto colpisce il mondo dei bar salernitani. E' deceduto stanotte, dopo aver combattuto strenuamente contro una malattia fulminante, Giuseppe Frannino. Il 54enne...

Marina d'Arechi, successo di presenze agli stand al London boat show

Il Marina d’Arechi sempre più attivo sui mercati internazionali. E’ più che positivo il bilancio della partecipazione del porto turistico –...

Coppa Italia Dilettanti, la Picciola sfiora la grande impresa: i rigori regalano la finalissima al Nola VIDEO

Ad un passo dalla storia. La Picciola, reduce dalla sconfitta all'inglese dell'andata, supera 2-0 al "XXIII Giugno 1978" il Nola riequilibrando le sorti del doppio confronto ma...

Promozione, Angelo Quaglia sarà l'erede di Galderisi sulla panchina del Salernum Baronissi

di Antonio Mandia
Sarà l'esperto tecnico picentino Angelo Quaglia il sostituto di Umberto Galderisi sulla panchina del Salernum Baronissi. La scelta di patron La Marca e...

Promozione, fulmine a ciel sereno in casa Salernum Baronissi: è divorzio con mister Galderisi

Colpo di scena in casa Salernum Baronissi alla ripresa degli allenamenti in vista della trasferta sul campo della Calpazio. A guidare la seduta insieme allo staff tecnico ed...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?