Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno dice addio al suo Artista: è morto il maestro Mario Carotenuto

24/10/2017

Mario Carotenuto era l'Artista di Salerno. Mario Carotenuto sarà sempre l'Artista di Salerno anche se da oggi non c'è più. Il talentuoso pittore e ceramista si è spento all'età di 95 anni. 

Tra le sue innumerevoli opere, un posto speciale, nella storia della città, è certamente occupato dal suo famigerato "presepe dipinto", in perenne esposizione al Duomo di Salerno. Un presepe nel quale, il maestro Carotenuto, aveva dipinto tutti i personaggi che hanno, tra gli altri, rappresentato un momento storico di Salerno. Esattamente come lo ha rappresentato lui.

 

Il messaggio di cordoglio del sindaco Napoli

Con la scomparsa di Mario Carotenuto se ne va un pezzo della storia culturale e artistica della nostra città. Al maestro, alcuni anni fa, gli venne conferita dall’allora sindaco De Luca la cittadinanza onoraria di Salerno; questo a riprova di quanto fosse diventato un simbolo della nostra terra. Viveva nel cuore del centro storico, alle spalle del Duomo in quello che era anche il suo studio, dove immaginava e creava le sue opere.

Il suo presepe dipinto era ed è un appuntamento immancabile per i salernitani e per i tantissimi visitatori che affollano le sale del Duomo di Salerno dov’è collocato nel periodo natalizio. Quest’anno sarà diverso ammirarlo senza di lui, ma sarà anche un’occasione per ricordarlo in tutta la sua grandezza di artista e di uomo.

Fu proprio il suo presepe, negli anni Ottanta, a dare vita e a contribuire alla rinascita del centro storico, allora degradato e abbandonato a se stesso. L’amministrazione comunale tutta è rattristata da questa perdita. Carotenuto amava Salerno e i suoi cittadini. Considerava questa città, insieme alla Costiera Amalfitana, la sua musa ispiratrice. Solo la scorsa settimana il maestro aveva inaugurato, nella sala San Tommaso (nell’atrio del Duomo), una mostra di quaranta autoritratti dove giocava con se stesso, lasciandosi trasportare dalle trasformazioni del tempo.

In un autoritratto, Carotenuto si ritrae leggermente dormiente nel suo atelier dove gli fanno visita i pittori di una vita, quelli per i quali provava grande affinità, da Van Gogh a Caravaggio, da Giorgione a Masaccio, fino a Picasso. Noi, oggi, lo vogliamo immaginare così. Vicino e in compagnia di quei grandi maestri che, come lui, non verranno mai dimenticati.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Ogliara in Fiore - L'Infiorata di Salerno 2019

AL VIA LA DECIMA EDIZIONE DI “OGLIARA IN FIORE – L’INFIORATA DI SALERNO” MARTEDI’ 18 GIUGNO LA CONFERENZA STAMPA AL COMUNE DI SALERNO Salerno....

Arena del Fuenti - Passaggio a Sud-Ovest: 3 spettacoli a 95 euro

Al via la campagna dei mini-abbonamenti per assistere agli straordinari spettacoli di "Passaggio a Sud-Ovest", la rassegna diretta artisticamente da Peppe Servillo e...

I Concerti dei docenti del Martucci in Santa Apollonia Quintetto con clarinetto Salerno 14 Giugno

Clarinetto in quintetto
Venerdì 14 giugno, alle ore 20,30, la Chiesa di Santa Apollonia ospiterà il concerto dei Docenti del Conservatorio “G.Martucci di...

Terza Categoria, Tempalta: il quarto tentativo è quello buono: "Mister Montano e i tifosi la nostra arma in più"

Non c'è due senza tre? No, senza quattro. Al quarto tentativo il Tempalta riesce a sfatare la maledizione dei play-off e conquistare nell'infuocato girone C la promozione...

Aeroporto di Salerno, il M5S: "Fine a polemiche pretestuose, viatico fondamentale per un nuovo turismo"

“La Campania avrà finalmente un secondo aeroporto. In queste ore il ministro Tria ha firmato il decreto di concessione per il via libera al secondo scalo della...

Apre a Salerno "Pienz a Salut", il primo sportello medico popolare

Questo pomeriggio presso la Casa del Popolo di Salerno apre il primo Sportello Medico Popolare della provincia, grazie al lavoro volontario di medici, infermieri e operatori...

"I giardini di Bagh-e Babur". il nuovo libro di Lorenzo Peluso

Roma – E’ atteso per il 30 giugno in tutte le librerie d’Italia il nuovo libro del giornalista embedded Lorenzo Peluso. I giardini di Bagh-e Babur....

Promozione, la Rocchese saluta De Sio e Prisco: attacco ricostruito con Forino e Schiavi

Dopo la duplice salvezza ai play-out, la Rocchese inizia a costruire l'ossatura base per il prossimo campionato di Promozione. Salutate due colonne portanti come il portiere...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?