Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Presentazione Campionato Nazionale Pizza DOC

18/10/2017

Venerdì 20 ottobre si presenterà la quarta edizione del Campionato Nazionale Pizza DOC. A partire dalle 11:00 presso la sala giunta del comune di San Valentino Torio, evento organizzato da “E20 in - Giaccoli & partners” di Antonio Giaccoli. L’evento è patrocinato dal comune di San Valentino Torio, dai Giovani Imprenditori Salerno e dalla Regione Campania.

La rassegna si terrà lunedì 23 e martedì 24 ottobre presso l’Arena Macchè di San Valentino Torio (SA). Oltre 300 pizzaioli italiani iscritti al Campionato, ma non mancano concorrenti provenienti dal resto d’Europa e dall’America. Direttore tecnico del progetto sarà Angioletto Tramontano, maestro pizzaiolo della pizzeria “O’Sarracino” DI Nocera Inferiore.

Ospiti della kermesse saranno personalità di spicco del mondo pizza, come: "Le Centenarie", rappresentati da don Antonio Starita, Alessandro Condurro della pizzeria “Da Michele” di Napoli, Luciano Sorbillo, Teresa Iorio, Attilio Albachiara, Luigi e Vincenzo Capuano, Sergio Miccù, il presidente della “Associazione Verace Pizza Napoletana” Alfredo Folliero, Pasqualino Rossi,Diego Viola, Fabio Cristiano e tanti altri maestri pizzaioli d’eccezione oltre a  food blogger e tanti altri ospiti del mondo pizza.

Sono previsti circa 300 pizzaioli provenienti da tutta Italia, con una rappresentanza dalla Polonia, Ucraina, Stati Uniti. La quarta edizione del Campionato Nazionale Pizza DOC avrà una giuria nascosta. Per evitare di influenzare le votazioni, i giudici non vedranno chi elabora il prodotto prima di aver votato la pizza. Saranno gli allievi dell’IPSAR “Domenico Rea” di Nocera Inferiore a consegnare la pizza al tavolo dei giudici. Per tutte la competizioni, tranne la gara di abilità pizza più larga, il concorrente utilizzerà i propri prodotti, il proprio impasto. Al via del direttore di gara, il pizzaiolo avrà a disposizione 5 minuti per preparare la sua pizza, dopodiché essa verrà mostrata alla giuria da nostri collaboratori. I giudici assegneranno un punteggio da 50 a 95, basando la loro valutazione su tre principi: Gusto, Cottura,  Presentazione.

Saranno ben 12 le categorie a disposizione dei concorrenti, i quali potranno scegliere anche la tipologia di forni e le attrezzature, con le quali poter gareggiare: Pizza Margherita DOC; Pizza Classica, ovvero la pizza specialità del concorrente con cui si valuterà l’innovazione nell’impasto e negli ingredienti, pizza con prodotti tipici reperibili in un determinato periodo dell’anno; Pizza in pala; Pizza senza Glutine; Pizza più larga; Free style; Pizza Romana; Pizza Fritta; Categoria Juniores, riservata ai ragazzi dai 14 ai 20 anni;  Categoria Associazioni; Pizza a “DUE”. A tutti i partecipanti sarà conferito un attestato di partecipazione ed un kit di partecipazione, con prodotti tipici e gadgets. Ai vincitori di ogni singola categoria sarà garantito un premi, una coppa ed una medaglia. Per i pizzaioli provenienti dall’estero è riservato il trofeo “Nuceria Pizza International”.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Parroco vende ripetitore Tv: il vescovo Andrea Bellandi chiamato in Tribunale

Un sacerdote, don Francesco Rimauro, ha venduto il ripetitore costruito da TeleSpazio1 Informazioni nel 1989, a seguito dell’autorizzazione della Curia Arcivescovile di...

Cava de' Tirreni, Mediateca chiusa: salta il piano Metellia

Un lucchetto al cancello di uno degli edifici storici simbolo del Borgo Grande ricorda che da oltre un anno la Mediateca di Corso Umberto I è chiusa. Non si sa ancora...

Farmaci senza bandi: "Affidamenti diretti dal Cfi pure nel 2021"

Medicinali e altri prodotti farmaceutici per un totale di 18 milioni di euro acquistati attraverso degli affidamenti diretti a fornitori e aziende produttrici. È la...

Eboli, concorsi pilotati: parte civile anche una delle partecipanti

Concorsi pubblici pilotati ed autorizzazioni per amici e parenti ad Eboli e Cava de’ Tirreni: il comune di Eboli e di Cav de’Tirreni si costituiscono parte civile....

Caso Riba Sud, Capezzuto (CGIL): "In corso azione giudiziaria per stabilire e accertare danno subito dai lavoratori, siamo al loro fianco"

È passato ormai un anno dall'ultimo pagamento dello stipendio da parte della Progetto Service ai 14 lavoratori ex dipendenti dell'azienda battipagliese Riba Sud. I...

Salerno, occupano casa in centro per consumare droga

 Carabinieri della Stazione di Salerno Principale, sempre attivi all’interno del centro del capoluogo, conducono quotidianamente pattugliamenti automontati e...

Pallanuoto, la RN Salerno sfiora l'impresa, rischia la beffa e inguaia l'Ortigia: alla "Vitale" finisce con un pazzesco pareggio

La RN Salerno saluta per quest'inedita stagione la "Vitale" con il rammarico di non poter brindare a tre punti che sarebbero stati meritati ma con la consapevolezza di aver...

Pasqua, pranzo col virus: 16 contagiati a Capaccio

Non hanno voluto rinunciare a trascorrere le festività pasquali con i parenti e insieme a loro ha festeggiato anche il Covid. Due famiglie numerose di Capaccio Paestum,...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?