Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Inquietanti manifesti inneggianti al fascismo nel Salernitano: "Mussolini ha reso grande l'Italia"

09/08/2017

Salerno e la sua provincia, così come molte altre zone d’Italia, è quel luogo in cui, nell’agosto 2017, si inneggia nuovamente al fascismo, auspicandone un ritorno. E’ quanto accaduto – come riportato da freelancenews.it – nel comune di San Cipriano Picentino, dove sono apparsi, negli appositi spazi per le affissioni pubbliche, alcuni manifesti.

Da un lato l'immagine di Benito Mussolini, dall’altra quella di Matteo Renzi. Al di sotto di esse, rispettivamente, i discutibili “pro” del fascismo (con molti riferimenti storici sbagliati o falsi) e i “contro” della democrazia. In basso un logo, quello del comitato Noi con Salvini di Giffoni Valle Piana, con tanto di firma di colui che si è intestato la paternità del manifesto, ovvero il componente del circolo che si ispira al leader del Carroccio, l’ex consigliere provinciale di Alleanza nazionale Guido Carpinelli. Per concludere, poi, un avvertimento ad Emanuele Fiano, promotore di un ddl che punisce l’apologia di fascismo: “L’onorevole Fiano è avvisato: accettiamo querele per apologia del fascismo”.

I contenuti sembrano essere stati, anzi con molta probabilità lo sono, estrapolati da una di quelle immagini che, da tempo, i nostalgici del duce fanno liberamente circolare per le immense e incontrollabili strade del web. “Ha dato le pensioni; ha dato le case popolari; ha fatto leggi per difendere gli invalidi; ha reso grande l’Italia e faceva lavorare tutti perché non dovevano esistere parassiti”. Questi i cinque punti elencati sotto l’immagine di Benito Mussolini.

La vicenda ha suscitato notevoli reazioni di condanna da più parti ma gli improbabili manifesti, almeno per ora, sono ancora al loro posto.

A prendere le distanze dall’iniziativa di Carpinelli è stato perfino il coordinatore provinciale di “Noi con Salvini”, Mariano Falcone. “Guido Carpinelli ha fatto affiggere un manifesto non autorizzato dal partito, usando il simbolo in modo improprio. Prendiamo le distanze per tutelare l’immagine del partito e di Matteo Salvini ribadendo che Noi con Salvini è un movimento inclusivo non ideologizzato rispetto al passato e alle sue ideologie e quindi un manifesto del genere è anacronistico e porge il fianco ad attacchi strumentali. Nelle prossime ore valuteremo tutti i provvedimenti del caso, siamo in attesa di una risposta a una richiesta di chiarimenti rivolta al diretto interessato”.

Insomma, un’iniziativa che induce a pensare che, forse, la proposta di Emanuele Fiano, nonostante siano passati oltre 70 anni, sia quanto mai necessaria, senza dimenticare che l’apologia di fascismo è decisamente condannata dalla stessa Costituzione italiana.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Verso Novara-Salernitana: l'allenatore avversario

Dal 13 giugno di quest'anno alla guida del Novara, Eugenio Corini è l'allenatore avversario di domani che ha preso il posto di Roberto Boscaglia. Scende in Serie B dopo...

Ad Eleonora Rimolo il Primo premio nazionale di poesia "Giovanni Pascoli"

La dott.ssa Eleonora Rimolo, che frequenta il dottorato in Studi Letterari presso l’Università degli Studi di Salerno, ha conquistato il Primo Premio poesia edita...

Verso Novara-Salernitana: l'ultima partita degli avversari

Marco Moscati, professione centrocampista, si traveste da goleador e affonda il Palermo, con lo stadio siciliano ammutolito e facendo passare un pomeriggio di fuoco allo staff...

Salerno premia i salernitani DOC. "Insieme per la vita" con Gigi Finizio

Un premio a quanti si sono distinti per il loro impegno e attività in vari ambiti, salernitani di nascita che hanno contribuito e contribuiscono a diffondere una bella...

Impianto di compostaggio bocciato dall'Anac, Santoro: "Inquietante quadro di irregolarità"

"Impianto di compostaggio: i rilievi dell'Anac fanno emergere un quadro inquietante di irregolarità". Questo il commento del consigliere di Giovani salernitani-Dema Dante...

L'Ance Aies s'interroga sul futuro del comparto edile in provincia di Salerno

Un’associazione, tre eventi. Sarà una giornata particolarmente intensa e ricca di spunti d’interesse quella in programma lunedì 23 ottobre e che...

Diretta streaming del Consiglio comunale: l'opposizione chiede un cambio del regolamento

I consiglieri comunali d'opposizione chiedono, ancora una volta, la diretta streaming del Consiglio comunale di Salerno. Con una nota, firmata dagli esponenti della minoranza...

Calcio a 5, l'Alma Salerno si rialza subito: con il Conversano finisce 9 a 3

Tutta un’altra Alma Salerno. Dopo il turno di riposo, che ha consentito alla squadra di amalgamarsi, e grazie ad alcuni innesti, i granata sono tornati in campo – al...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?