Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

"Sereno variabile" domani in Cilento: puntata dedicata a Palinuro e Pisciotta

04/08/2017

“Sereno Variabile” ritorna in Campania per dedicare un’intera trasmissione alle bellezze paesaggistiche del Costa cilentana. Sabato 5 agosto alle ore 13.30 su Rai 2 Osvaldo Bevilacqua propone un viaggio che fa tappa anche a Palinuro e Pisciotta. L’Assessorato allo Sviluppo e Promozione del Turismo, guidato da Corrado Matera, attraverso l’Ente provinciale per il Turismo di Salerno, ha assicurato l’indispensabile supporto organizzativo per la realizzazione della trasmissione.

Il percorso proposto nella trasmissione televisiva svela il volto magico di un territorio, la cui storia prende il via dalla Magna Grecia attraversando secoli di avvenimenti che l’hanno portato ad essere meta d’attrazione turistica nazionale ed internazionale.

I volti nascosti di Palinuro e Pisciotta sono ripresi dalla troupe di “Sereno Variabile”, coordinata da Osvaldo Bevilacqua che con maestria ne mette in risalto identità e tradizioni. Palinuro e Pisciotta appaiono sempre più affascinanti per la loro discreta vivacità, per i colori e per la magia dei paesaggi.

L’ospitalità di charme negli alberghi, l’accoglienza nelle case, il divertimento nei villaggi e nei lidi balneari sono la garanzia per una piacevole vacanza. Ma il soggiorno è strepitoso anche per la gastronomia legatissima alla tradizione, capace di esaltare la tipicità dei prodotti ed affidata ad eccellenti chef. Il divertissement, con gli eventi artistici, in programma nei borghi e le molteplici proposte di escursione lungo la costa (passeggiate a cavallo, trekking, diving, volo in mongolfiera, pesca turismo) impreziosiscono l’offerta turistica.

Quest’anno, grazie al progetto Cilento Blu, promosso dalla Regione Campania, Assessorato allo Sviluppo e Promozione del Turismo, è possibile arrivare a Pisciotta e Palinuro con Frecciarossa proveniente dalle stazioni di Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli con fermate intermedie ad Agropoli e Vallo della Lucania.

Attivato, inoltre, il servizio intermodale di Italo che consente ai viaggiatori delle aree metropolitane del Centro Nord Italia, di raggiungere il Cilento comodamente attraverso l’alta velocità fino a Salerno per proseguire con Italobus sulla Costa del Cilento. Inoltre con i traghetti di Alicost sarà possibile fare escursioni ad Amalfi, a Positano, a Capri, a Salerno e a Napoli.

“La Campania con il Cilento nella trasmissione televisiva ‘Sereno Variabile’ si propone come meta di viaggio tra le più belle del Mediterraneo. Pisciotta e Palinuro sono due località, due volti di un territorio che coniuga sapientemente mare, arte, natura e buon cibo, e che deve essere sempre più inserito nei circuiti turistici internazionali. La Regione – dichiara l’Assessore allo Sviluppo e Promozione del Turismo, Corrado Matera- promuove questi tesori con un ampio programma di iniziative tese a potenziarne la riconoscibilità e l’identità. Siamo riusciti, inoltre, ad attivare una serie di sinergie che consentono all’intero Cilento di essere facilmente raggiungibile. Con gli accordi con Frecciarossa e Italo+Italobus sono disponibili diverse opzioni di mobilità turistica per il Cilento in provenienza dalle maggiori città italiane. La programmazione regionale in questa area della Campania prevede anche la valorizzazione del patrimonio culturale con una messa in rete dei maggiori attrattori quali, ad esempio, le tre Certose. A Padula, nel Vallo di Diano, la Certosa di San Lorenzo è parte di un progetto con le Certose di San Martino a Napoli e San Giacomo a Capri che attualmente espone opere di importanti artisti d’arte contemporanea”.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Tratta degli schiavi nel Cilento, 9 misure cautelari: smantellata organizzazione criminale

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, in collaborazione con il Reparto rerritoriale di Aprilia e con le Compagnie di Agropoli, Castrovillari e Scalea, hanno...

Olga Tokarczuk consegna il “Nobel” a Salerno

Olga Tokarczuk ha conquistato il pubblico di Salerno. Protagonista nella prima serata della rassegna culturale “Salerno Letteratura”, il premio Nobel ha voluto dire...

Salerno, pacchi con il sale agli anziani, presa truffatrice

Prima, al telefono, si presentava come un corriere incaricato di consegnare un pacco; poi, una volta raggiunta l'abitazione, riusciva a farsi pagare bene per una scatola che...

Traffico di anfetamine, il Porto di Salerno snodo cruciale per lo spaccio

Gioia Tauro è l’hub della cocaina in Italia, dove è arrivato il 50% di questo stupefacente; Salerno invece è la porta di ingresso di anfetamine da...

Salernitana, un compleanno in chiaroscuro

Si è stati “zitt” per troppo tempo che si attendeva davvero questa data per poter sprigionare ulteriormente quella gioia e quell’amore che solo i...

De Luca show contro i festival: "Darei due anni di carcere al creativo di Salerno Letteratura". E riscoppia la polemica con Saviano

E’ un De Luca molto critico quello che ieri ha concluso la diretta social del venerdì. Un De Luca critico soprattutto nei confronti dei festival e degli eventi...

Salerno, restyling per la spiaggia libera del lungomare Tafuri

Completati gli interventi di rimozione dei massi e di livellamento della sabbia sulla nuova spiaggia libera del lungomare Tafuri. Lo ha annunciato il sindaco di Salerno,...

Al via la seconda Giornata mondiale del Cinema italiano

Rimettere le ali al Cinema italiano attraverso i suoi giovani e migliori talenti, partendo dalla scena nazionale e proiettandoli nel panorama internazionale. Con questo...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?