Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Teatro Verdi, da domani in scena il "Don Pasquale" di Donizetti

18/05/2017

Dopo il successo della Carmen che ha inaugurato la stagione, secondo appuntamento con la grande lirica al Teatro Giuseppe Verdi di Salerno. Da venerdì 19 maggio andrà in scena “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti. La presentazione è avvenuta nel corso di una conferenza stampa presso il foyer del Teatro Municipale (nella foto di Massimo Pica) a cui hanno preso parte il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, il Presidente della Commissione Cultura del Comune di Salerno Ermanno Guerra, il Direttore d’Orchestra Gennaro Cappabianca, il regista Riccardo Canessa, il Segretario artistico del Teatro Municipale “Giuseppe Verdi” Antonio Marzullo.

Spettacoli
Venerdì 19 maggio ore 21.00 Turno A
Domenica 21 maggio ore 18.00 Turno C
Martedì 23 maggio ore 19.00 Turno B

Per la composizione di Don Pasquale, capolavoro comico di Donizetti, l’autore bergamasco necessitò di un tempo di stesura assai breve: gli bastarono solo undici giorni. La scelta del soggetto pare sia dipesa dalla lettura del tutto casuale di un precedente libretto di Angelo Anelli.

Incaricato dal Théâtre-Italien di Parigi di comporre un’opera buffa, Donizetti non ebbe esitazioni e decise di musicare la vicenda del vecchio burbero che, per fare un dispetto al giovane nipote, innamorato a suo dire della donna sbagliata, prende moglie e rimane alla fine gabbato. Nella tradizione dell’Opera buffa l’opera prende a riferimento i personaggi della Commedia dell’arte. Pasquale è Pantalone,Ernesto è Pierrot, Malatesta è Scapino e Norina è Colombina.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Al mercato... con Francesco Di Pasquale

Antenucci e Ceravolo sono visti come garanzia di promozione (il bomber lucano ha già ottenuto il salto in A nel 2012 con il Torino) e allora ecco le avances di squadre...

Pasquale Logarzo: "Salerno, una piazza che merita la serie A"

Sabato i granata sfidano in amichevole la Gelbison e noi si SalernoinWeb ne abbiamo approfittato per sentire un vecchio amico, Pasquale Logarzo, che dei vallesi è stato...

Joao Silva non accetta la Lega Pro, vuole riscattare la scorsa stagione,

I granata stanno cercando di completare la rosa in vista del rush finale del mercato, i granata, oltre ad acquistare calciatori, stanno cercando di sfoltire i ranghi per...

Ecco cosa offre il mercato delle punte: pressing del ds per...

Il Ds granata Angelo Fabiani continua a lavorare sul mercato, per provare a portare a Bollini una punta in grado di affiancarsi a Bocalon e garantire un buon bottino di reti. Un...

Rugby, grave lutto nel mondo della palla ovale salernitana: addio a Silvano Minelli

Grave lutto nel mondo della palla ovale salernitana e campana per l'improvvisa scomparsa dell’allenatore e dirigente Silvano Minelli, il cui volto è legato per lo...

Programma amichevoli: Equipe Campania e Gelbison anticipano l'avvio di campionato

Le amichevoli che si disputeranno tra venerdì e sabato saranno le ultime che precederanno l'inizio del campionato. Il 18 Agosto alle ore 18 è previsto il match...

Nuoto, l'astro nascente Carolina Genovese si confessa: "Che emozione ai Settecolli, grazie a chi crede in me. Gli idoli... "

di Enzo Graziano
Non poteva chiudersi meglio l'anno per Carolina Genovese, giovanissima nuotatrice salernitana originaria di San Mango Piemonte, che ha partecipato ai...

Bocalon contro Coda: l'ex Alessandria ha una grossa responsabilità

Sarà difficile dimenticare in fretta Massimo Coda. L'attuale punta del Benevento (trentatré reti in due anni alla Salernitana) ha lasciato un grosso vuoto in...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?