Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Seconda Categoria, il quadro sui tre gironi salernitani: in tre scrivono la storia

16/05/2017

Si è chiuso lo scorso fine settimana il campionato regionale di Seconda Categoria. Tre i raggruppamenti salernitani coinvolti, altrettante le regine che hanno conquistato il pass per la Prima al termine della regular season. Nel girone H al secondo anno di attività si avvera il sogno dei fiscianesi delle Frazioni Unite che precedono di due lunghezze il Deportivo Doria. Agli angresi non è basta la miglior difesa (15 subite) ed ai play-off ospiteranno al primo turno la Galdese. L'altro confronto vedrà opporsi lo Sporting Vietri sul Mare, miglior attacco con 57 goal di cui 27 a firma Gianluigi Orabona, al Real Capriglia per la rivincita della finale play-off dello scorso anno in Terza Categoria. Dopo anni di salvezze in extremis, quest'anno non riesce il miracolo al Cava 2000 che retrocede con annessa peggior difesa (72) mentre si salva la Prepezzanese (peggior attacco con 23 reti). Campionato di alti e bassi per le due salernitane Don Bosco e Longobarda ma bilancio comunque positivo.

Nel girone I dominio battipagliese. Ad imporsi, anche in questo caso al secondo anno di attività, è l'Atletico Ve.Ca (miglior attacco e miglior difesa con 60-12) dell'eterno Gianluca Falcone che vince il duello stracittadino con il nuovo corso del Calcio Stella del capocannoniere Michele Vittozzi (18 reti in condominio con Pinto del Rutino). I grigi saltano la semifinale play-off grazie allo scarto di ben 23 punti dalla quinta piazza occupata dal San Michele Olevano. Sarà, invece, guerra aperta tra i capaccesi della Licinella e la FC Chieve che dopo l'esaltante vittoria nel derby con il Santa Maria agguanta la post-season con l'obiettivo di tendere un brutto scherzo alle due rivali. Retrocede il Ricigliano che paga anche lo scotto del peggior attacco (21) e peggior difesa (59). 

Numeri importanti anche nel girone L dove la Sanmaurese dei record chiude con 82 reti fatte e 20 subite nonchè la bellezza di 14 (13 se non si considera la penalizzazione) sull'Atletico Pisciotta. Il maxi distacco accumulato dai pisciottani e dalla Pro Atenza sulla terza (Lentiscosa) e quarta piazza (Atletico Montesano) porterà le due compagini a sfidarsi per un posto in Prima direttamente domenica 28 Maggio. Capocannoniere del torneo l'ex bomber del Pro Palinuro Florin Dinca che con 21 reti ha reso comunque eccellente l'annata del Lentiscosa. Retrocede mestamente il Novi Velia: un punto di penalizzazione e 69 goal subiti condannano l'undici novese alla Terza. Salvi Atletico Caselle ed Antessano (Camerota), nonostante il peggior attacco (25). 

 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Assemblea nazionale Meic di Assisi, Bottiglieri, Pacileo e Pignararo Delegati Diocesani

Si svolgeraà nei prossimi giorni, presso la Domus Pacis di Assisi, la XIII Assemblea nazionale del M.e.i.c che avrà il compito di eleggere il Consiglio ed il...

Prima Categoria, Virtus Picentini-Atletico Faiano 9-11. Punteggio record nella giornata degli addii

Gol a grappoli e tanto divertimento al “Giannattasio” di Prepezzano dove i padroni di casa della Virtus Picentini si congedano dal campionato al termine di una sfida...

Prima Categoria, Audax Salerno-Sporting Pontecagnano 3-3. Pari e patta nell'epilogo stagionale

di Enzo Graziano
Nella trentesima ed ultima giornata di campionato di Prima Categoria, girone F, l'Audax Salerno ospita lo Sporting Pontecagnano, reduce dalla sconfitta interna...

Tocca il suolo ad alta velocità: paracadutista ricoverato in prognosi riservata al Ruggi

Frattura di bacino ed arti inferiori: è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Ruggi di Salerno un paracadutista di 38 anni precipitato ad alta velocità...

"Lo sbilancio del Comune di Salerno" secondo La Nostra Libertà

Nel corso di un incontro con la stampa nella sede dell’associazione La Nostra Libertà di Salerno sita in via Lucio Petrone 69, si è svolta una...

Voza tenta la riconferma: "Grande lavoro per Capaccio Paestum ma possiamo fare ancora meglio"

E’ pronto a tornare a sedere sullo scranno più alto di palazzo di Città. Italo Voza, sindaco uscente di Capaccio Paestum, si ripresenterà alla...

2016/2017 in granata: Gennaio

L'anno nuovo riprende dopo qualche giorno di riposo, il 22 gennaio i granata hanno l'opportunità di giocare la seconda partita consecutiva all'Arechi. Contro lo Spezia un...

La Salernitana tornerà a Roccaporena

La Salernitana torna a Roccaporena, quinta volta in dieci anni. Manca solo l'ufficialità ma pare che gli incaricati Avallone e De Rose abbiano raggiunto un'intesa...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?