Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Calcio a 5, la C2 a Battipaglia torna ad essere un... Belvedere

17/04/2017

di Enzo Graziano

Nel girone F di serie D, calcio a 5, il Belvedere di mister  Saverio Constantini ottiene la promozione in C2 con due giornate d'anticipio. Campionato ricco di soddisfazioni per la squadra campana che da imbattuta ha chiuso un percorso di rinascita fantastico.  "La squadra è stata costruita con un mix di anziani e giovani che sono stati gestiti al meglio dal mister. Buona parte dei calcettisti veniva da esperienze nel calcio a 11 (in primis l'ex Picciola Iuorio, l'ex Temeraria Mifsud e Tulimieri) e non è stato facile fargli comprendere una nuova disciplina. Saverio Costantini è stato molto bravo non solo a dare un'impostazione di gioco alla squadra, ma anche ad amalgamare il gruppo. A tal proposito un ringraziamento speciale va anche a Massimiliano Albanese, manager che ci ha aiutato a gestire il gruppo, sempre presente e parte integrante della società. Purtroppo siamo partita con una rosa di 18 persone, ma con il passare del tempo ci siamo ridotti a 14, di cui 3 portieri; nonostante ciò non ci siamo fermati e abbiamo continuato la nostra cavalcata al primo posto". Queste sono le parole di patron Ignazio Costantini, che poi alla domanda quale partita le ha suscitato maggiori emozioni ha risposto: "Ricordo con piacere la partita ad Olevano dove sotto un temporale assurdo siamo riusciti a vincere 3 a 4". Ha poi continuando dichiarando: "Sono ormai 19 anni che facciamo sport a Belvedere, e grazie a tale successo festeggeremo al meglio il ventennale che cadrà l'anno prossimo. A dirla tutta, ad inizio anno ho pensato di chiudere con il calcio, ma grazie alla spinta di alcuni calcettisti, in primis Garofalo e Manzo, ho deciso, fortunatamente, di continuare. Il mio desiderio adesso è quello di chiudere il campionato imbattuti". Passando alla rosa, fondamentale è stato l'apporto di veterani come De Chiara, prossimo ai 44 anni, e del capitano Manzo. Punto di riferimento della formazione è stato anche Montanaro, un vero e proprio jolly che ha iniziato a giocare a calcio a 5  all'età di 8 anni. Infine una nota di merito va anche ai tre pivot, Tulimieri, Iuorio e Barba che hanno realizzato circa 40 goal a testa trascinando letteralmente la squadra a suo di goal.

I PROTAGONISI: Ilario Taffarel, Gianmarco Di Gaeta, Vincenzo Vitolo, Giuseppe Angrisani, Carmine Manzo, Gianluca Garofalo, Alfredo De Chiara, Matteo Mifsud, Francesco Stabile, Massimo Apicella, Enrico Montanaro, Mariano Barba, Michele Iuorio, Pietro Tulimieri. 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Assemblea nazionale Meic di Assisi, Bottiglieri, Pacileo e Pignararo Delegati Diocesani

Si svolgeraà nei prossimi giorni, presso la Domus Pacis di Assisi, la XIII Assemblea nazionale del M.e.i.c che avrà il compito di eleggere il Consiglio ed il...

Prima Categoria, Virtus Picentini-Atletico Faiano 9-11. Punteggio record nella giornata degli addii

Gol a grappoli e tanto divertimento al “Giannattasio” di Prepezzano dove i padroni di casa della Virtus Picentini si congedano dal campionato al termine di una sfida...

Prima Categoria, Audax Salerno-Sporting Pontecagnano 3-3. Pari e patta nell'epilogo stagionale

di Enzo Graziano
Nella trentesima ed ultima giornata di campionato di Prima Categoria, girone F, l'Audax Salerno ospita lo Sporting Pontecagnano, reduce dalla sconfitta interna...

Tocca il suolo ad alta velocità: paracadutista ricoverato in prognosi riservata al Ruggi

Frattura di bacino ed arti inferiori: è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Ruggi di Salerno un paracadutista di 38 anni precipitato ad alta velocità...

"Lo sbilancio del Comune di Salerno" secondo La Nostra Libertà

Nel corso di un incontro con la stampa nella sede dell’associazione La Nostra Libertà di Salerno sita in via Lucio Petrone 69, si è svolta una...

Voza tenta la riconferma: "Grande lavoro per Capaccio Paestum ma possiamo fare ancora meglio"

E’ pronto a tornare a sedere sullo scranno più alto di palazzo di Città. Italo Voza, sindaco uscente di Capaccio Paestum, si ripresenterà alla...

2016/2017 in granata: Gennaio

L'anno nuovo riprende dopo qualche giorno di riposo, il 22 gennaio i granata hanno l'opportunità di giocare la seconda partita consecutiva all'Arechi. Contro lo Spezia un...

La Salernitana tornerà a Roccaporena

La Salernitana torna a Roccaporena, quinta volta in dieci anni. Manca solo l'ufficialità ma pare che gli incaricati Avallone e De Rose abbiano raggiunto un'intesa...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?