Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Magnamagnabloggers: A Lancusi apre la Signora Pummarulè 2.0

11/01/2017

Da una collaborazione tra Antonio Maisto e Pasquale Ciriello, continua a Lancusi (SA) il progetto Signora Pummarulè. Infatti, lunedì 16 gennaio inaugurerà in Via del Centenario n. 282 la seconda sede della rinomata pizzeria salernitana che, appunto, prenderà il nome di Signora Pummarulè 2.0.
Entrambi i maestri pizzaioli, si portano alle spalle anni di esperienze nel settore, non solo in Italia, ma anche (e diciamo soprattutto) all'estero. Maisto, infatti può vantare nel suo curriculum una permanenza negli Stati Uniti, mentre Ciriello per vari anni ha lavorato tra Australia, a Melbourne, ed Inghilterra, a Londra.
Signora Pummarulè 2.0 nasce, dunque, da un sogno di due giovani salernitani, accomunati da una passione in comune: la PIZZA.
Presso la nuova pizzeria di Lancusi, sarà possibile mangiare pizze super leggere cotte a legna, con un impasto che lievita dalle 24 alle 48 ore e per il quale verranno usate solo farine di grani italiani. Inoltre, i prodotti utilizzati verranno curati nei minimi dettagli per offrire la maggiore qualità possibile alla clientela, cosa che già accade per la sede di Salerno (parola di Magnamagnabloggers!). Oltre a questo, verranno serviti fritti rigorosamente artigianali, tra i quali frittatine di pasta, crocche ed arancini.
Non vi resta che venire all'inaugurazione che avrà luogo a partire dalle ore 19.00. Qui, vi aspetteranno degustazioni di pizze cotte a legna, fritti artigianali e tanti altri prodotti.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Assemblea nazionale Meic di Assisi, Bottiglieri, Pacileo e Pignararo Delegati Diocesani

Si svolgeraà nei prossimi giorni, presso la Domus Pacis di Assisi, la XIII Assemblea nazionale del M.e.i.c che avrà il compito di eleggere il Consiglio ed il...

Prima Categoria, Virtus Picentini-Atletico Faiano 9-11. Punteggio record nella giornata degli addii

Gol a grappoli e tanto divertimento al “Giannattasio” di Prepezzano dove i padroni di casa della Virtus Picentini si congedano dal campionato al termine di una sfida...

Prima Categoria, Audax Salerno-Sporting Pontecagnano 3-3. Pari e patta nell'epilogo stagionale

di Enzo Graziano
Nella trentesima ed ultima giornata di campionato di Prima Categoria, girone F, l'Audax Salerno ospita lo Sporting Pontecagnano, reduce dalla sconfitta interna...

Tocca il suolo ad alta velocità: paracadutista ricoverato in prognosi riservata al Ruggi

Frattura di bacino ed arti inferiori: è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Ruggi di Salerno un paracadutista di 38 anni precipitato ad alta velocità...

"Lo sbilancio del Comune di Salerno" secondo La Nostra Libertà

Nel corso di un incontro con la stampa nella sede dell’associazione La Nostra Libertà di Salerno sita in via Lucio Petrone 69, si è svolta una...

Voza tenta la riconferma: "Grande lavoro per Capaccio Paestum ma possiamo fare ancora meglio"

E’ pronto a tornare a sedere sullo scranno più alto di palazzo di Città. Italo Voza, sindaco uscente di Capaccio Paestum, si ripresenterà alla...

2016/2017 in granata: Gennaio

L'anno nuovo riprende dopo qualche giorno di riposo, il 22 gennaio i granata hanno l'opportunità di giocare la seconda partita consecutiva all'Arechi. Contro lo Spezia un...

La Salernitana tornerà a Roccaporena

La Salernitana torna a Roccaporena, quinta volta in dieci anni. Manca solo l'ufficialità ma pare che gli incaricati Avallone e De Rose abbiano raggiunto un'intesa...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?